Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Torpè

Torpè

Lago di Tepilora

Avvolto da una imponente catena di rilievi, il paese di Torpè è situato sulla costa nord-orientale della Sardegna. Ha regalato numerose suggestioni a Mario Delitala, pittore sardo del XX secolo, che ne ha ritratto le donne e gli uomini in disegni a china, xilografie e dipinti. Il suo territorio è punteggiato di testimonianze archeologiche che attestano una remotissima frequentazione umana dovuta alla sua strategica posizione geografica, fra varchi montani e guadi fluviali che rappresentavano l'ideale via di accesso tra il tratto costiero di Posada e l'altopiano di Bitti e Buddusò.
 
A settentrione si rincorrono le colline di Cuccuru 'e luna, Monte Pedra Ruina e Monte Nizzu, alle cui falde si trova una miniera di rame. Riveste un sicuro interesse naturalistico il complesso forestale Su Lidone, abitato da sughere, corbezzoli e lecci, ma anche la foresta demaniale di Usonavà e il lago si Cuccuru Ozastru. E' possibile godere di un panorama mozzafiato sostando nei rilievi che abbracciano l'abitato: il promontorio calcareo di Capo Figari e tutto il Golfo di Olbia e le Isole di Tavolara, Molara e Molarotto, mentre guardando a sud il panorama si apre sul Golfo di Orosei e la lunga catena calcarea del Supramonte di Dorgali. Fra i nuraghi più interessanti presenti nel territorio, quello di San Pietro presenta mastio centrale e torri di cui una utilizzata in periodo romano.
 
Il calendario degli eventi di Torpè prevede, la notte del 16 gennaio, la scenografica accensione del falò dedicata a Sant'Antonio Abate, circondata da balli e canti. Il 22 maggio di svolgono i festeggiamenti per Santa Rita, e terza domenica di settembre quelli dedicati alla Beata Vergine Immacolata. L'8 settembre la solenne festa di Nostra Signora degli Angeli è accompagnata da spettacoli folkloristici con musica, giochi e competizioni sportive. La prima domenica di ottobre il paese è animato dalla festa di Santa Teresa.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Monte Albo e le vallate che lo circondano
No votes yet
Olbia, panorama della zona di Porto Istana
No votes yet
Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1 (1 voto)
Olbia, chiesa di San Simplicio
Average: 1 (2 voti)
Dorgali, veduta aerea spiaggia di Cala Luna
Average: 1.5 (2 voti)
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet