Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Foresta di Monte Olia

Foresta di Monte Olia

Monti, foresta di Monte Olia

La foresta di Monte Olia, è situata all'interno del comune di Monti e ha una superficie complessiva di 2236 ettari. Questa è una delle attrattive naturalistiche più interessanti della zona con vista sul parco naturale popolato da numerose specie di animali tra cui uccelli rapaci, cinghiali, caprioli e mufloni. Di sicuro interesse per il visitatore sarà il Belvedere di Sa Turrida dal quale si ha una panoramica eccezionale sull'intera vallata di Olbia, dall'isola di Tavolara sino al Monte Limbara, per proseguire al lago Coghinas. All’interno della foresta si possono ammirare degli scenari naturalistici veramente interessanti. La vegetazione si caratterizza per la presenza di distesi boschi di leccio e di numerose piante di corbezzolo ed erica. Nei rimboschimenti più recenti, realizzati nell’ultimo ventennio, oltre alle diverse specie di conifere, sono state impiegate diverse latifoglie autoctone tra cui Quercus ilex, Quercus suber e Quercus pubescens. Rimboschimenti di sole latifoglie sono stati eseguiti nella parte orientale del Complesso Demaniale per ricoprire alcune aree rese rade dagli incendi che hanno interessato nel tempo questo territorio. Si tratta di giovani sugherete, impiantate dopo il passaggio dell'incendio. In località Conca Ossas è presente un nucleo artificiale di roverella. Molto importante è anche la presenza della macchia mediterranea che si distribuisce uniformemente in tutta la foresta.

La foresta è raggiungibile percorrendo la strada statale che da Monti conduce ad Alà dei Sardi all'altezza del km 12.

Per ulteriori informazioni sulla foresta e sulla possibilità di poter avere a disposizione una guida per visitarla, si consiglia di contattare il capo cantiere: Nuccio Tucconi - cell. 320 4331211 - tel. 0789 44055. Dal punto di vista turistico, in località Monte Olia, nella zona circostante il centro servizi principale, sono presenti alcuni fabbricati adibiti sia all'attività degli operatori forestali sia all’accoglienza dei visitatori; la zona circostante è anche munita di una vasta area di ristoro ben attrezzata e facilmente fruibile in tutto l'arco dell'anno. Da segnalare inoltre, in località Sa Toa un area destinata a campeggi estivi ed un laghetto artificiale meta di numerose gite e di saltuari pic-nic.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1.7 (3 voti)
Olbia, chiesa di San Simplicio
Average: 1.7 (3 voti)
Olbia, panorama della zona di Porto Istana
Average: 3 (1 voto)
Monte Albo e le vallate che lo circondano
Average: 2 (2 voti)
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
Average: 3 (1 voto)
Dorgali, veduta aerea spiaggia di Cala Luna
Average: 2 (3 voti)