Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

area di Ludurru

area di Ludurru

Buddusò, necropoli di Ludurru

La necropoli è scavata in un affioramento granitico dell'altopiano di Buddusò. E' costituita da 6 ipogei e datata al 3200-2800 a.C. Alcune domus presentano ambienti monocellulari mentre altre hanno pianta pluricellulare. Una delle domus riportano tracce di pittura murale rossa a bande parallele su fasce in rilievo.

Da Nuoro si percorre la SS 389 in direzione dell'area industriale di Prato Sardo. Si attraversa la SS 131 e si prosegue fino a Bitti senza passare per alcun centro abitato. Si attraversa il paese, si continua sulla SS 389 in direzione di Buddusò. Dall'abitato di Buddusò si prende la SS 389 in direzione di Alà dei Sardi e, dopo circa 500 m, è visibile sulla destra un grande affioramento roccioso di granito nel quale sono scavate le domus de janas.

Telefono: 079 715308
e-mail: bibliobuddus%C3%B2@cheatpnet.it; comunebudduso@tiscalinet.it

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1 (1 voto)
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet
Monte Albo e le vallate che lo circondano
No votes yet
Olbia, chiesa di San Simplicio
Average: 1 (2 voti)
Olbia, panorama della zona di Porto Istana
No votes yet
Dorgali, veduta aerea spiaggia di Cala Luna
Average: 1.5 (2 voti)