Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Cala Spalmatoio, Isola di Giannutri

Cala Spalmatoio, Isola di Giannutri

Tipo approdo: 
Porto turistico
Altro approdo: 
Accesso: 
Corpo: 

Giannutri è l'isola più meridionale dell'Arcipelago Toscano e si trova a circa 8 miglia a sud-est dell'Isola del Giglio, del cui comune fa parte, e a circa 6 miglia a sud dell'Argentario.
Lunga circa 3 chilometri e larga poco più di 500 metri, per una superficie di 2,6 km2, è a forma di C, la costa si presenta frastagliata e rocciosa, interrotta da suggestive calette e numerose grotte. Sull'isola sono presenti due approdi: Cala Spalmatoio, a sud-est e Cala Maestra, a nord-ovest. Sono presenti solo quattro alture: Poggio Capel Rosso (88 m), il punto più alto dell’isola, Poggio del cannone (68 m), Monte Mario (78 m) e Monte Adami (43 m).
Giannutri, come tipologia ambientale prevalente, è un'isola calcarea, in gran parte coperta da vari stadi di degradazione delle foreste di leccio (presenti in lembi residui), con prevalenza di macchia mediterranea, ginepreti costieri, garighe e prati annui. Altre tipologie ambientali rilevanti sono le coste rocciose, le aree edificate e i giardini, i rimboschimenti di conifere.
In prossimità di Cala Maestra si trovano i resti di una villa romana del II secolo d.C., edificata dalla famiglia dei Domizi Enobarbi, antica famiglia senatoria di importanti commercianti della quale faceva parte Gneo Domizio, marito di Agrippina, madre dell'imperatore Nerone. Nonostante la rilevanza artistica e storica dei resti, la villa, fino a pochi anni fa[quando?] in mano a privati, al Conte Gualtiero Adami (noto come il Garibaldino) poi messa all'asta e salvata da Regione e ministero dell'Ambiente che esercitarono il diritto di prelazione. Attualmente chiusa per restauro, nonostante il tempo e i vandali la stiano rovinando[1]. Si trovano anche i resti di un porto romano.
Cala Spalmatoi è un'insenatura piuttosto ampia ben ridossata da quasi tutti i venti. E' sede di un villaggio turistico. L'approdo è costituito da una banchina in cemento armato.

rating: 
No votes yet
Latitudine: 42.254
Longitudine: 11.1043

Aggiungi a itinerario

Contatti

Autorità marittima/portuale: 
Località: 
Isola di Giannutri
Isola di Giannutri, GR
Italia
Orario di accesso : 
13:32
Telefono: 
0564-898890
Fax: 
Canale Radio (VHF-CH): 
VHF canale 16 (Delemare)

Dati dimensionali

Aree riservate al diporto: 

Dotazioni ambientali

Certificazione ambientale: 
Riutilizzo acque depurate: 
NO
Impianto di ossigenazione: 
NO
Raccolta rifiuti speciali: 
NO
Raccolta oli esausti delle imbarcazioni: 
NO
Trattamento acque piovane: 
NO
Pannelli solari: 
NO
Pannelli fotovoltaici: 
NO
Isola ecologica: 
SI
Aspirazione acque nere: 
NO
Servizi: 
Bar/Ristorante

In prossimità

Itinerari

Olbia, panorama della zona di Porto Istana
No votes yet
Olbia, chiesa di San Simplicio
Average: 1 (2 voti)
Monte Albo e le vallate che lo circondano
No votes yet
Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1 (1 voto)
Dorgali, veduta aerea spiaggia di Cala Luna
Average: 1.5 (2 voti)
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet