Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Coccorrocci

Coccorrocci

Gairo, scorcio di Coccorrocci

Coccorocci presenta dune formate da una vasta distesa di ciottoli porfirici. I ciottoli che mutano colore dal grigio, al rosa e al verdastro sono sicuramente di origine vulcanica. Quella di Coccorocci è la spiaggia di ciottoli più grande della Sardegna. Straordinario il panorama dei monti Ferru e Cartucceddu che incombono sulla costa con rocce e fitte foreste.

Le sue acque sono trasparenti e di un azzurro cangiante per i giochi di luce creati dal sole riflesso sul fondale. Un ulteriore cromatismo è offerto dal verde dei ginepri che orlano la spiaggia.

Prendere la SS 125 in direzione Cardedu, proseguire lungo la statale senza entrare in paese: dopo poche centinaia di metri si trova l'incrocio per Marina di Cardedu segnalato da un cartello; si prosegue su questa strada per 2 km. e si arriva alla spiaggia di Perdepera. Proseguendo per altri 3,4 km. si trova la spiaggia di Coccorrocci, dove sorge l'omonimo villaggio turistico.

La spiaggia offre alcuni servizi: è dotata di ampio parcheggio adatto anche ai camper, camping e locali in genere nella zona nei quali la vita notturna è particolarmente animata.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Lanusei, Chiesa di Santa Maria Maddalena
No votes yet
Tortolì, nuraghe S'Ortali 'e Su Monti
No votes yet
Ilbono, area archeologica di Scerì
Average: 1 (2 voti)
Baunei, Pedra Longa
Average: 1 (1 voto)
Dorgali, veduta aerea spiaggia di Cala Luna
Average: 1.5 (2 voti)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)