Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Narbolia

Narbolia

Narbolia, Chiesa di San Pietro

Narbolia sorge ai piedi dei monti di Santu Lussurgiu. Il nome sembrerebbe derivare dal latino Nurapolis, città dei nuraghi, per la presenza di molti nuraghi nel suo territorio. Ad essi si accompagnano diverse tombe dei giganti e domus de janas, ma anche i resti di un castello medievale e alcune terme romane. L’economia del paese, un tempo basata sulla fabbricazione della calce, ora è di tipo agropastorale  e vitivinicola.

Nel mese di febbraio, in contemporanea con i festeggiamenti del Carnevale, si svolge la rinomata Sagra delle zippole.
L’8 ottobre si festeggia la patrona Santa Reparata. I festeggiamenti consistono in una lunga processione fino alla pineta di Is Arenas, dove viene recuperata la legna per allestire nel paese un falò che viene bruciato il primo giorno di festa.
L’8 ottobre si svolge anche il Festival di gruppi folcloristici e cantanti, con gare di chitarra.
Si consiglia di visitare Is Arenas, una delle più belle e lunghe spiagge, le cui dune sono le più vaste di tutta la Sardegna. Nell’omonima pineta, gli appassionati di golf potranno trovare un campo da 18 buche, annoverato fra i venti migliori campi da golf d’Italia.
Tra le vie del centro storico si possono ammirare i caratteristici Murales, che rappresentano scene di vita quotidiana agropastorale e del ciclo delle stagioni.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (1 voto)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Alghero, Villa Las Tronas
No votes yet
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet
Arbus, marina di Scivu
No votes yet
Alghero, baia e promontorio di Capo Caccia
Average: 3 (1 voto)