Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Seneghe

Seneghe

Seneghe, Olio

Seneghe è immersa nei fitti e verdeggianti boschi di leccio presso il Monte Sos Paris, sul versante orientale del Montiferru. L’origine del nome si fa risalire alla voce sarda sa bena, sa ‘ena, ossia l’abbondanza di acqua nei pozzi, proprio perché il paese è ricco di sorgenti con proprietà diuretiche.Il paese è anche conosciuto per la produzione del miele, per cui è stato vincitore di premi nazionali, e per la produzione dell’olio d’oliva.
Abitata fin dall’epoca fenicia e poi colonizzata dai romani, il territorio conserva una bellissima fonte termale, chiamata Funtana Fraigada. Bellissimo itinerario da percorrere a piedi o in bicicletta è la visita alle tombe dei giganti in località Serrelizzos e S’omo de sas Zanas, sita nell’omonima località.
Tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo si svolge il Premio Montiferru, premio nazionale per l’olio d’oliva di qualità.
Nella prima settimana di settembre si svolge il Festival Internazionale di poesia, che nel 2008 è stato premiato come migliore manifestazione poetica italiana.
Nell’ultima settimana di novembre si svolge la festa dell’olio nuovo, chiamata Pane e olio nei frantoi, su iniziativa dell’Associazione Nazionale Città dell’Olio.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (1 voto)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet
Alghero, Villa Las Tronas
No votes yet
Arbus, marina di Scivu
No votes yet
Alghero, baia e promontorio di Capo Caccia
Average: 3 (1 voto)