Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Bonarcado

Bonarcado

Bonarcado, Santuario della Madonna di Bonaccattu

Bonarcado sorge ai piedi del Montiferru, un territorio abitato sin dall’antichità. Il paese conserva numerose testimonianze di nuraghi, nonché diverse tombe dei giganti e domus de janas.
Grazie al fertile terreno vulcanico su cui sorge, la sua economia si basa sulla coltivazione di viti, alberi da frutto e olivi, da cui si estrae un ottimo olio extravergine. Rinomata è anche la produzione del miele.
La chiesa dedicata a Santa Maria di Bonaccattu, risalente al Dodicesimo secolo, è sede del più antico culto mariano della Sardegna. Fu costruita su un precedente edificio termale romano ed è particolarmente suggestiva per la pietra scura con cui è costruita.
 
Da non perdere la cascata Sos Molinos, con la vicina sorgente di Pranos, rinomata per l’acqua minerale. Nella zona attorno alle cascate, ricoperta da boschi di querce, è possibile ammirare diversi nuraghi, quali il Serra Ollastu e il Serra Crastula.
Il 6 agosto si svolge la Sagra del bovino, durante la quale è possibile degustare la rinomata carne del bue rosso.
Rinomata è anche la Sagra del torrone che si svolge il 18 e il 19 settembre.
A giugno si svolge invece la Sagra delle ciliegie.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet
Alghero, Villa Las Tronas
No votes yet
Alghero, baia e promontorio di Capo Caccia
Average: 3 (1 voto)
Arbus, marina di Scivu
No votes yet