Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Chiesa di Nostra Signora di Bonu Ighinu

Chiesa di Nostra Signora di Bonu Ighinu

Mara, chiesa di Nostra Signora di Bonu Ighinu

Dalla "Carlo Felice" si imbocca la SS 292 dir verso Cossoine-Pozzomaggiore-Mara. Dopo aver percorso circa 3 km, dal piccolo borgo di Mara si accede, per una strada sterrata sulla d., all'appartata zona di Bonu Ighinu. La strada, oltrepassati i pochi resti del castello di Bonvehi, fondato dai Doria nel XIII secolo, dopo un tratto impervio (circa 4 km dal bivio) conduce al santuario campestre.

Il contesto ambientale
Il santuario è localizzato in una zona selvaggia di pascoli chiusi tra rilievi montuosi (Monte Rattari, 468 m s.l.m.; Monte Traessu, m 719 s.l.m.; Costa del Cossoine, m 631 s.l.m.; Monte Lamenta, m 398 s.l.m.). È preceduto da uno scenografico piazzaletto bastionato al quale si accede mediante due scalinate.

Descrizione
Lo stato di abbandono in cui da tempo versa il complesso di Bonu Ighinu ha ormai trasformato in ruderi l'insieme delle "cumbessias" che ospitavano i pellegrini durante il cosiddetto novenario. La chiesa campestre potrebbe aver rivestito anche il ruolo di parrocchiale di un villaggio medioevale poi abbandonato. Dedicata all'Addolorata, deve le sue forme agli interventi di ristrutturazione e ampliamento datati 1797.
La facciata sembra ispirarsi alle complesse macchine d'altare lignee del XVII e XVIII secolo. Risulta partita da ordini di colonne sovrapposte, riccamente decorate, ed è divisa in tre fasce orizzontali da cornici aggettanti. La successione delle colonne è conclusa nell'ordine superiore da pilastrini dotati di piccole guglie penetranti nell'atmosfera, come grandi aste processionali. Il portale e la finestra della fascia mediana, entrambi centinati, sono circondati da una ricca decorazione nastriforme poco rilevata.
Le colonne, i pilastri e le forti cornici orizzontali costituiscono di certo un motivo di più evidente e vitale consistenza plastica, ma l'insieme non perde il suo carattere cromatico-planare; e così l'intera facciata si offre come una grande e ben composta pagina grafica, luminosa per il chiaro materiale che la costituisce, vibrante per il leggero ed elegante intaglio che la impreziosisce.
La cornice terminale scende, dal suo apice centrale con la croce, a piccole falde come l'orlo di un baldacchino, ripetendo a modo suo il motivo frastagliato della chiesa del Carmine di Bosa. Lo schema della chiesa bosana venne infatti ripreso, in combinazioni a sé stanti, e interpretato da maestranze educate diversamente, non solo qui a Mara ma anche nella chiesa della Madonna della Salute di Pozzomaggiore e in quella di Santa Maria di Usini per non citare che gli esempi più interessanti.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Mara, santuario di Nostra Signora di Bonuighinu

    Mara è un piccolo paese del Meilogu, situa

  • Pozzomaggiore, sede della Banca di Sassari

    Pozzomaggiore è situata nell’altopiano del

  • Padria, veduta della chiesa di Santa Giulia

    Protetto ad ovest dai tre colli denominati

  • Cossoine,  un murales del centro

    Il piccolo borgo sorge nel cuore di un alt

  • Monteleone Rocca Doria, la piazza di sa Carrela manna

    Arroccato su una verdeggiante altura, il p

  • Semestene, chiesa di San Nicola di Trullas

    Il paese di Semestene è s

  • Giave, nuraghe Oes

    Il paese sorge sulla sommità di un altopia

  • Thiesi, panorama del paese

    Thiesi si adagia su un ba

  • Bonorva, fonte sacra Su Lumarzu

    Il paese di Bonorva, svil

  • Borutta panorama del paese

    Il territorio di Borutta

  • Torralba, nuraghe di Santu Antine

    Torralba è un centro agricolo del territor

  • Bonnanaro, La vallata su cui sorge il paese

    Bonnanaro è un piccolo paese situato nella

  • Bessude, panoramica del paese

    Piccolo centro del Meilogu ai piedi del mo

  • Panoramica del paese di Montresta

    Adagiato su un pendio circondato da boschi

  • Villanova Monteleone, Murales

    Villanova Monteleone, situato in un territ

  • Quercia, Sindia

    Sindia è un piccolo paese situato nel terr

  • Ittiri, chiesa di San Leonardo Del Cuga

    Ittiri si trova nel terri

  • Mores, dolmen Sa Coveccada

    Mores, importante centro

  • Necropoli di Monte Seseri, Putifigari

    Ampie distese di vigneti, oltre a rendere

  • Suni si adagia sull'altop

  • Bosa, Tramonto sul Temo

    Abitata fin dall’epoca fenicia e poi colon

  • Tinnura, murale

    Tinnura si trova nel terr

  • Sagama, chiesa di San Gabriele Arcangelo

    Sagama si trova su una collina calcarea so

  • Modolo, chiesa di Sant'Andrea

    Adagiato in una splendida vallata che da l

  • Flussio, chiesa di Santa Maria della Neve

    Situato sull'altipiano della Planargia che

  • Florinas, nuraghe Corvos

    Il territorio del comune di Florin

  • Macomer, Nuraghe Santa Barbara

    Macomer si trova ai piedi

  • Codrongianos, chiesa di SS. Trinità di Saccargia

    Situato a 317 m sul livello del mare sui c

  • Bolotana, cascata di Mularza Noa

    I sistemi montuosi della Sardegna, così co

  • Tresnuraghes, chiesa di cala degli Albatros

    Il territorio del comune di Tresnuraghes s

  • Villanova Monteleone, spiaggia di Pòglina

    La cala si estende per circa 400 metri, ri

  • Bortigali, Nuraghe Orolo

    Bortigali è situata ai pi

  • Cargeghe, panoramica del paese

    Paese del Sassarese, sorge alle pendici de

  • Birori, area archeologica

    Birori sorge alle falde d

  • Usini, chiesa di Santa Croce

    Usini si trova tra i terr

  • Ossi, chiesa di Santa Vittoria

    Piccolo centro del Sassarese, Ossi è situa

  • Muros, ingresso al Parco Su Monte

    Il paese di Muros di adag

  • Scano di Montiferro, Tomba dei giganti

    Scano di Montiferro è situato ai piedi del

  • Ploaghe, chiesa di Sant'Antonio di Salvenero

    Paese agricolo del Logudoro, sorge in una

  • Tissi, panoramica del paese

    Tissi si trova su un alto

  • Porto Alabe si trova nell'omonima località

  • Sennariolo, murale in piazza Rimembranza

    Sennariolo sorge a circa

  • foresta di monte pisanu

    Come Forest'Anela e Fiorentini, anche Mont

  • Lei, il pane votivo realizzato in paese
    Lei

    Circondato dalle montagne della catena del

  • Museo del Pane, Borore

    Borore si trova ai piedi

  • Chiesa di Santa Madonna della Neve, Cuglieri

    Cuglieri è un borgo agro-

  • Bolotana, Villa Piercy [foto ufficio stampa Regione]

    Il comune di Bolotana nas

  • Albero monumentale della foresta demaniale monte Pisanu - Autore Saba Alessio

    L'Area Protetta di Sos Nibberos si estende

  • Alghero, Villa Las Tronas si specchia nel mare

    Nel comune di Alghero si trova la spiaggia

  • Esporlatu, panoramica del paese

    Esporlatu è il paese più

Itinerari

Alghero, Villa Las Tronas
No votes yet
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet
Alghero, baia e promontorio di Capo Caccia
Average: 3 (1 voto)
Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1 (1 voto)
Monte Albo e le vallate che lo circondano
No votes yet
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)