Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

S. Michele di Ozieri

S. Michele di Ozieri

Ozieri, grotta di San Michele

La grotta di S. Michele di Ozieri, nei pressi dell'abitato, sprofonda nel calcare per un'ottantina di metri ed è articolata in sale e cunicoli tappezzati di stalattiti, alimentate da piccole gocce d'acqua. In parte distrutta, fu riutilizzata sia come abitazione, sia come luogo di culto e necropoli, a sepoltura ipogea, scavata nella roccia e destinata a tomba collettiva, detta "domus de janas" (casa di fate). Da questa grotta prende il nome la cosiddetta cultura di "Ozieri" o di "San Michele", inquadrata nel Neolitico finale in Sardegna, tra il 3.200 e il 2.800 a.C. I materiali ceramici rinvenuti nella grotta sono tecnicamente perfetti, nettamente superiori alle ceramiche di tutte le culture successive, con particolare produzione e decorazione di vasi di pietra a prevalente disegno di semicerchi concentrici. Gli scavi, realizzati nel 1914 e nel 1949, portarono alla luce una notevole quantità di reperti. Tra i materiali rinvenuti, sono di notevole importanza una pisside finemente decorata con motivi ornamentali a spirale corniformi, di influenza egeo-orientale; un idoletto femminile di tipo cicladico, di piccole dimensioni, in marmo bianco, del tipo cruciforme senza il traforo delle braccia e con parte inferiore tondeggiante; vasi in pietra (steatite, calcite, clorite), tra cui un vasetto a cestello di piccole dimensioni, decorato a bande tratteggiate e riempite di ocra rossa sulla superficie esterna, verso il basso, mentre sulla superficie interna è decorato con motivi a semicerchio, a bande tratteggiate. I reperti sono conservati nel Museo Nazionale "G.A. Sanna" di Sassari.

Dal centro di Ozieri raggiungere il campo sportivo, davanti al quale si apre la grotta.

Per visitare la grotta rivolgersi all'ufficio della cooperativa, davanti all'ingresso della grotta, o al Museo Archeologico in piazza San Francesco, tel. 079 787638.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Ozieri, veduta del paese

    Ozieri è coronata da folta vegetazione di

  • Area archeologica di Nughedu San Nicolò

    Nughedu San Nicolò è un p

  • Bultei, pineta di Su Tassu

    La foresta di Fiorentini, nel comune di Bu

  • Pattada, monte Lerno innevato

    Paese di montagna (quasi 900 m slm), il pi

  • I sistemi montuosi della Sardegna, così co

  • Nei comuni di Anela, Bono e Bultei ricade

  • Pattada, monte Lerno innevato

    La foresta di Monte Lerno è situata nella

  • Bultei, chiesa di San Saturnino

    Antico centro agro-pastorale situato ai ma

  • Mores, dolmen Sa Coveccada

    Mores, importante centro

  • foresta di monte pisanu

    Come Forest'Anela e Fiorentini, anche Mont

  • Tula, chiesa di San Pietro Ossuna

    Tula è un borgo agricolo

  • Albero monumentale della foresta demaniale monte Pisanu - Autore Saba Alessio

    L'Area Protetta di Sos Nibberos si estende

  • Oschiri si trova nel Logu

  • lago coghinas

    Il lago Coghinas, che si trova nel territo

  • I rossi tetti di Osidda

    Osidda è il più piccolo c

  • Benetutti, la chiesa romanica di San Saturnino

    Benetutti è un piccolo centro del Goceano

  • Nule, panorama

    Nule è un piccolo centro

  • Bonnanaro, La vallata su cui sorge il paese

    Bonnanaro è un piccolo paese situato nella

  • Centro agricolo del Goceano, Botti

  • Burgos, nuraghe Costa

    Sulle pendici della catena del Goceano ("S

  • Galtellì, Castello Malicas

    Su uno spettacolare altopiano calcareo sor

  • Torralba, nuraghe di Santu Antine

    Torralba è un centro agricolo del territor

  • Esporlatu, panoramica del paese

    Esporlatu è il paese più

  • Buddusò, domus de janas di Ludurru

    Il paese sorge nella parte meridionale del

  • Borutta panorama del paese

    Il territorio di Borutta

  • Bessude, panoramica del paese

    Piccolo centro del Meilogu ai piedi del mo

  • Ploaghe, chiesa di Sant'Antonio di Salvenero

    Paese agricolo del Logudoro, sorge in una

  • Chiaramonti, chisa di Santa Maria Maddalena

    Chiaramonti, piccolo cent

  • Thiesi, panorama del paese

    Thiesi si adagia su un ba

  • Illorai, panorama

    Piccolo paese arroccato sulle montagne del

  • Giave, nuraghe Oes

    Il paese sorge sulla sommità di un altopia

  • Berchidda, Museo del Vino

    Berchidda sorge sulle pen

  • Bonorva, fonte sacra Su Lumarzu

    Il paese di Bonorva, svil

  • Martis, chiesa di San Pantaleo

    Il paese di Martis, si tr

  • foresta bolostiu ala dei sardi

    A 700 m slm, nel territorio di Alà dei Sar

  • Bolotana, cascata di Mularza Noa

    I sistemi montuosi della Sardegna, così co

  • Alà dei Sardi, complesso di Nurattolos

    Alà dei Sardi sorge a quasi 700 m slm su u

  • Bolotana, Villa Piercy [foto ufficio stampa Regione]

    Il comune di Bolotana nas

  • Codrongianos, chiesa di SS. Trinità di Saccargia

    Situato a 317 m sul livello del mare sui c

  • Vicino al paese di Martis si distende un'a

  • Perfugas, l'arco in prossimità della chiesa di Santa Maria de Fora

    Perfugas sorge nel cuore

  • Cossoine,  un murales del centro

    Il piccolo borgo sorge nel cuore di un alt

  • Florinas, nuraghe Corvos

    Il territorio del comune di Florin

  • Monte Limbara

    Il monte Limbara è un complesso montuoso d

  • Panoramica di Laerru

    Laerru, piccolo paese sit

  • Semestene, chiesa di San Nicola di Trullas

    Il paese di Semestene è s

  • Nulvi, I candelieri

    Nulvi sorge ai piedi del Monte San Lorenzo

  • Lei, il pane votivo realizzato in paese
    Lei

    Circondato dalle montagne della catena del

  • Monti, foresta di Monte Olia

    La foresta di Monte Olia, è situata all'in

  • Orotelli, Spighe di Grano

    Orotelli si trova al centro della Sardegna

Itinerari

Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet
Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1 (1 voto)
Monte Albo e le vallate che lo circondano
No votes yet
Olbia, chiesa di San Simplicio
Average: 1 (2 voti)
Alghero, Villa Las Tronas
No votes yet
Olbia, panorama della zona di Porto Istana
No votes yet