Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Museo storico delle macchine del sughero

Museo storico delle macchine del sughero

È situato nel centro-convegni della Stazione Sperimentale del sughero, articolato su due livelli. L'esposizione consente un percorso storico attraverso la testimonianza dei macchinari per la lavorazione del sughero, a partire dai primi anni del '900. È articolata in 6 sezioni espositive: artistica, internazionale, contadina, industriale, sezione riservata ai lavori vincitori del concorso annuale per le scuole sarde, sezione di esempi forestali. Tutti i macchinari e utensili presenti nel museo, utilizzati in passato per la lavorazione del sughero, sono stati ripristinati nelle loro funzioni originarie da validi artigiani: affilatrice (mola), utilizzata per affilare gli arnesi da taglio (li farri), dei primi anni del Novecento; tavolo del quadrettaio (stabiglia), che consentiva il lavoro a quattro operai; sega a nastro (sarra a nastru) utilizzata per tagliare le plance di sughero, dei primi anni '40 del Novecento; fustelle per l'estrusione dei tappi cilindrici, del 1930 e primi anni '50 del Novecento; lisciatrice utilizzata per rendere lisce e omogenee le superfici dei tappi, della fine degli anni '40 del Novecento; depolverizzatori; intestatrice; timbratrici a caldo e a inchiostro utilizzate per apporre i marchi delle cantine vinicole cui erano destinati i tappi, dei primi anni '40 e primi anni '50 del Novecento; paraffinatici per lubrificare i tappi, dei primi anni '40 e primi anni '50 del Novecento; turacciolatrice o macchina per rastremare i tappi (macchinetta li conici), dei primi del Novecento; macchina per cucire utilizzata per confezionare i sacchi d'imballaggio dei tappi di sughero o dei quadretti, dei primi anni '30 del Novecento; macchina imbottigliatrice per vini spumanti; toupie (fresatrice) per la fabbricazione dei salvagente impiegati nelle imbarcazioni, dei primi anni '50 del Novecento; miscelatore di colle per l'agglomerazione dei granuli di sughero, dei primi anni '30 del Novecento.

Indirizzo: Stazione Sperimentale del Sughero, via Limbara 9, Tempio Pausania
Telefono: +39 079 672269 - 070 672200
Ente titolare: Stazione Sperimentale del Sughero
Orari: orario d'ufficio
Biglietto: ingresso gratuito

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Olbia, chiesa di San Simplicio
Average: 1.7 (3 voti)
Olbia, panorama della zona di Porto Istana
Average: 3 (1 voto)
Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1.7 (3 voti)
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
Average: 3 (1 voto)
Monte Albo e le vallate che lo circondano
Average: 2 (2 voti)
Alghero, Villa Las Tronas
Average: 3 (1 voto)