Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Chiesa di Nostra Signora di Castro

Chiesa di Nostra Signora di Castro

Immagine non disponibile

Si percorre la SS 597 da Sassari fino a pochi km prima dell'abitato di Oschiri, dove si incontra la deviazione per raggiungere il sito della chiesa di Nostra Signora di Castro.

Il contesto ambientale
Oschiri si trova nel Monte Acuto, nelle vicinanze del fiume Coghinas. Il territorio, molto vario dal punto di vista ambientale, ha restituito tracce archeologiche di continuità insediativi fin dall'epoca preistorica. Nelle vicinanze del sito campestre in cui sorge, sull'alto di un colle, la chiesa di Nostra Signora si trovano i ruderi di un forte romano, noto con il toponimo di Castro, che ha dato il nome alla chiesa e alla diocesi di cui fu cattedrale nel Medioevo.

Descrizione
Nostra Signora di Castro o Castra deve il suo nome alla diocesi, documentata tra il 1116 ed il 1503, ed è un esempio di come, in età medievale, le cattedrali non dovessero necessariamente possedere grandi dimensioni, ma potessero anche essere piccole, come in questo caso.
La chiesa fu eretta alla metà del XII secolo in pietra vulcanica rossa, tagliata in cantoni ben squadrati. Ha pianta mononavata; le dimensioni in lunghezza sono ricavate dalla ripetizione del modulo quadrato basato sulla larghezza dell'aula stessa, che ha copertura lignea.
La facciata è rinserrata da robuste paraste d'angolo; lo specchio è spartito da due sottili lesene raccordate da archetti in gruppi di tre. Due semicolonne sono addossate a lato delle lesene di facciata. Nei fianchi e nell'abside si aprono monofore a doppio strombo; nel frontone dell'abside così come in facciata si aprono delle luci cruciformi.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1 (1 voto)
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet
Olbia, chiesa di San Simplicio
Average: 1 (2 voti)
Monte Albo e le vallate che lo circondano
No votes yet
Olbia, panorama della zona di Porto Istana
No votes yet
Alghero, Villa Las Tronas
No votes yet