Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Monte Pulchiana

Monte Pulchiana

Tempio Pausania, Monte Pulchiana

Il Monte Pulchiana, è il monolite granitico più grande della Sardegna, situato su un altopiano della Gallura settentrionale, a 550-673 sul livello del mare. Si tratta di un inselberg che ha avuto origine dal disfacimento della roccia per un processo di idrolisi. Ha una caratteristica forma tondeggiante, "a panettone" ed è parzialmente coperto da macchia bassa e rada; la superficie rocciosa ha un colore giallo-rosato dovuto a processi di ossidazione. Il monte Pulchiana è inserito tra i monumenti naturalistici della Sardegna e per la sua caratteristica forma dà vita ad uno scenario di notevole fascino e suggestione. Si inserisce infatti in un paesaggio granitico la cui spettacolarità non trova riscontro in altre aree dell'isola: tafoni, thor, cataste di blocchi, a cupola. Il manto vegetale è caratterizzato da macchia e boschi di sughera (Quercus suber). Caratteristico del Monte Pulchiana è il pianoro di Lu Parisi, coperto in gran parte da cisto. È in parte terreno di pascolo e nei mesi piovosi diventa anche paludoso. Vicino a questo pianoro è possibile vedere una strada sterrata aperta che veniva utilizzata per trasportare grossi blocchi di granito provenienti da una cava ora abbandonata.

Da Tempio Pausania si prende la 133 per Palau. Dopo circa un a destra si trova il cartello per Nuraghe Majore. Si prosegue sulla strada statale fino al 10,700 e sulla sinistra andando a Palau si prende una stradina sterrata. Si incontra lo stazzo La Casedda e si prosegue fiancheggiando il roccione di Monte Lu Finocchiu. Dopo pochi metri si trova una piazzola dove poter parcheggiare e da li si prosegue a piedi fino al monte.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Olbia, chiesa di San Simplicio
Average: 1.7 (3 voti)
Olbia, panorama della zona di Porto Istana
Average: 3 (1 voto)
Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1.7 (3 voti)
Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
Average: 3 (1 voto)
Monte Albo e le vallate che lo circondano
Average: 2 (2 voti)
Alghero, Villa Las Tronas
Average: 3 (1 voto)