Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Domus di Molimentos

Domus di Molimentos

Immagine non disponibile

Il monumento si trova nei pressi del cimitero di Benetutti, a sud del paese, in un terreno di proprietà privata.

Il contesto ambientale
La sepoltura è ubicata sul pendio di un piccolo altopiano punteggiato da spuntoni granitici.

Descrizione
La domus è composta da tre vani di pianta subrettangolare sui quali si aprono altre cinque celle minori di pianta ellittica o semicircolare.
Alla tomba si accede tramite un vestibolo di pianta rettangolare, il cui soffitto riproduce un tetto a doppio spiovente con trave centrale (cm 20 x 5 prof.) dalla quale si dipartono i travetti laterali (otto per parte) alternati a larghe bande piatte (cm 20-30).
Sulle pareti laterali della cella sono aperti i portelli di accesso ad altri due vani (quello a d. non più rilevabile, quello a s. a pianta semicircolare e volta a forno). Attraverso un portello realizzato nella parete opposta a quella d'ingresso all'ipogeo, si penetra dal vestibolo nella cella, ripiena di terra e pietre.
Sulla parete di fondo della camera si trova un altro portello che immette nel maggiore dei vani della tomba.
L'ingresso presenta il rincasso a cornice e, al di sopra, due solchi rettilinei, paralleli tra loro, di differente lunghezza (lungh. cm 75 e cm 45).
La cella ha pianta rettangolare (m 4,00 x 2,40 x 1,20) e presenta due colonne.
Dalla cella, attraverso piccoli portelli aperti sulle pareti laterali e su quella di fondo, si entra nelle tre cellette sussidiarie.
Il portello che introduce nella cella presenta, al di sopra del rincasso, un falso architrave in rilievo piatto (lungh. cm 60; largh. cm 15).

Storia degli studi
La domus fu oggetto di scavi clandestini.

Bibliografia
D. Mackenzie, "The dolmens, tombs of the giants and nuraghi of Sardinia", in [i]Papers of the British school at Rome[/i], V, 2, 1910, pp. 89-137, tavv. I-XII; V, 1911, pp. 127-170;
A. Taramelli, "Foglio 19: Ozieri", in [i]Edizione archeologica della carta d'Italia al 100.000[/i], Firenze, Istituto geografico militare, 1931, p.41;
M.L. Ferrarese Ceruti, "Domus de janas in località Molimentos (Benetutti-Sassari)", in [i]Bullettino di paletnologia italiana[/i], n.s., XVIII, 76, 1967, pp. 67-135, figg. 1-42;
G. Lilliu, [i]La civiltà dei Sardi dal paleolitico all'età dei nuraghi[/i], Torino, Nuova ERI, 1988, pp.197, 297;
G. Tanda, "Valore e consistenza del patrimonio archeologico del Goceano", in [i]Sesuja[/i], IV, 7, 1988, p. 19.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Benetutti, la chiesa romanica di San Saturnino

    Benetutti è un piccolo centro del Goceano

  • Nule, panorama

    Nule è un piccolo centro

  • Bultei, chiesa di San Saturnino

    Antico centro agro-pastorale situato ai ma

  • I rossi tetti di Osidda

    Osidda è il più piccolo c

  • Nei comuni di Anela, Bono e Bultei ricade

  • Bultei, pineta di Su Tassu

    La foresta di Fiorentini, nel comune di Bu

  • I sistemi montuosi della Sardegna, così co

  • Centro agricolo del Goceano, Botti

  • Albero monumentale della foresta demaniale monte Pisanu - Autore Saba Alessio

    L'Area Protetta di Sos Nibberos si estende

  • Burgos, nuraghe Costa

    Sulle pendici della catena del Goceano ("S

  • Galtellì, Castello Malicas

    Su uno spettacolare altopiano calcareo sor

  • Pattada, monte Lerno innevato

    Paese di montagna (quasi 900 m slm), il pi

  • Esporlatu, panoramica del paese

    Esporlatu è il paese più

  • foresta di monte pisanu

    Come Forest'Anela e Fiorentini, anche Mont

  • Orotelli, Spighe di Grano

    Orotelli si trova al centro della Sardegna

  • Illorai, panorama

    Piccolo paese arroccato sulle montagne del

  • Lollove, Panorama

    Visitare un borgo abbandonato è come fare

  • Orune, fonte sacra di Su Tempiesu

    «E' un paese antico e chiuso, dove permang

  • Buddusò, domus de janas di Ludurru

    Il paese sorge nella parte meridionale del

  • Area archeologica di Nughedu San Nicolò

    Nughedu San Nicolò è un p

  • Panoramica del paese di Bitti

    Importante centro del nuorese, Bitti si tr

  • Oniferi, di origine medievale, si affaccia

  • Ozieri, grotta di San Michele

    La grotta di S.

  • Pattada, monte Lerno innevato

    La foresta di Monte Lerno è situata nella

  • Ozieri, veduta del paese

    Ozieri è coronata da folta vegetazione di

  • Bolotana, Villa Piercy [foto ufficio stampa Regione]

    Il comune di Bolotana nas

  • Orani, Opera di Nivola

    Orani è situata nel cuore della Barbagia,

  • I monti di Oliena visti dall'Ortobene

    Il monte Ortobene si erge alle porte della

  • Protagonista nella prosa di Grazia Deledda

  • Sarule, Monte Gonare

    Sarule è situato ai piedi del monte Gonare

  • La chiesetta di San Pietro di Onanì

    "Tu hai gli occhi azzurri, i piedi e le ma

  • Ottana, Chiesa di San Nicola

    Ottana sorge nella pianura della valle del

  • Lei, il pane votivo realizzato in paese
    Lei

    Circondato dalle montagne della catena del

  • Bolotana, cascata di Mularza Noa

    I sistemi montuosi della Sardegna, così co

  • Alà dei Sardi, complesso di Nurattolos

    Alà dei Sardi sorge a quasi 700 m slm su u

  • Mamoida, Domus de Janas Istevene

    Mamoiada, nel cuore della

  • Lula, Vallata del Monte Albo

    Lula è situata nel cuore della Baronia, al

  • Oliena, Su Gologone

    Oliena sorge alle pendici

  • Olzai, Abito Tradizionale

    Olzai è un antico borgo i

  • Mores, dolmen Sa Coveccada

    Mores, importante centro

  • Ollolai, Abito Tradizionale

    Ollolai nasce sul monte San Basilio Magno,

  • Oschiri si trova nel Logu

  • Orgosolo, Processione dell'Assunta

    Orgosolo sorge nel cuore

  • Gavoi, Lago di Gusana

    Gavoi si trova nel cuore della Barbagia tr

  • Dualchi, murale nel centro storico

    Il paese di Dualchi è sit

  • foresta bolostiu ala dei sardi

    A 700 m slm, nel territorio di Alà dei Sar

  • Bortigali, Nuraghe Orolo

    Bortigali è situata ai pi

  • Bitti, foresta demaniale Sos Littos

    La foresta di Sos Littos-Sas Tumbas, nei c

  • Lodine, Chiesa di San Giorgio Martire

    In prossimità del lago artificiale di Gusa

  • Il caratteristico paesaggio del Supramonte di Oliena

    Il Supramonte è un complesso montuoso cara

Itinerari

Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet
Bitti - complesso di Romanzesu
Average: 1 (1 voto)
Monte Albo e le vallate che lo circondano
No votes yet
Dorgali, veduta aerea spiaggia di Cala Luna
Average: 1.5 (2 voti)
Olbia, chiesa di San Simplicio
Average: 1 (2 voti)
Olbia, panorama della zona di Porto Istana
No votes yet