Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Portale della Semoleria Italiana

Portale della Semoleria Italiana

Cagliari, portale della Semoleria Italiana

Il portale si apre nel viale la Plaia con una posizione obliqua, funzionale e adatta all'ingresso dei mezzi.

Il contesto ambientale
La Semoleria Italiana sorge nella zona industriale O di Cagliari sugli spazi delle saline di San Pietro, bonificati ai primi del Novecento.

Descrizione
Fa parte del vasto complesso industriale della Società Esercizio Molini, costruito nel 1905 su progetto dell'ingegnere Carlo Bagnasco, primo edificio cagliaritano realizzato in cemento armato dalla società di un sardo trapiantato a Torino, Giovanni Antonio Porcheddu, detentrice del brevetto del sistema costruttivo Hennebique per l'Italia. Gli edifici sono stati parzialmente demoliti nel 2005, ma fortunatamente rimane il singolare portale.
Questo è costituito da pilastri rivestiti di fasce a finto bugnato liscio, che reggono un arco all'interno del quale si legge "SEMOLERIA ITALIANA", sovrastato da un cartiglio, dove si può leggere la data 1905. È completato da due grandi volute in stile neomanierista dalle quali nascono spighe con chiaro riferimento alla produzione dello stabilimento.

Storia degli studi
Una rassegna degli studi si trova nella bibliografia relativa alla scheda nel volume della "Storia dell'arte in Sardegna" sull'architettura otto-novecentesca (2001).

Bibliografia
F. Masala, [i]Architettura dall'Unità d'Italia alla fine del '900[/i], collana "Storia dell'arte in Sardegna", Nuoro, Ilisso, 2001, sch. 44;
F. Masala, [i]Architetture di carta. Progetti per Cagliari (1800-1945)[/i], Cagliari, AM&D, 2002.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Dettaglio della facciata
Average: 1.5 (2 voti)
Cagliari, cimitero monumentale di Bonaria
No votes yet
Le collezioni del Museo
Average: 1 (1 voto)
Sant'Anna Arresi, le dune di Porto Pino
Average: 3 (1 voto)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)