Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

Museo Archeologico Nazionale di Cagliari

Il nuovo Museo Archeologico Nazionale di Cagliari è  inserito nella struttura culturale polivalente della Cittadella dei Musei sin dal 1993. Struttura che comprende da una parte il Museo Archeologico e la Pinacoteca Nazionale, dall’altra il Dipartimento di Scienze Archeologiche e Storico-artistiche e la Scuola di Specializzazione di Studi Sardi dell’Università di Cagliari, il Museo Etnografico Regionale e il Museo Comunale d’arte Siamese (Cardu). 
Il progetto del complesso museale, che ha visto la firma degli architetti P. Gazzola e L.Cecchini, dispone al piano terra di un percorso espositivo di tipo cronologico che parte dall’età prenuragica, con le culture del Neolitico e dell’Eneolitico e del Primo Bronzo, all’alto Medioevo. Nei piani superiori  l’esposizione dei materiale è in base al luogo di ritrovamento. Una delle maggiori attrattive del Museo sono i bronzetti dell’età nuragica, la maggior parte pervenuti dai siti di Teti Abini e Santa Vittoria di Serri. La fase della colonizzazione fenica e punica è ben rappresentata dal Tofet di Tharros (Cabras) e dai reperti rinvenuti dai siti di Nora Pula, Monte Sirai Carbonia, e Sant’Antioco.

Indirizzo:
Cittadella dei Musei Piazza Arsenale – Cagliari
Telefono: 070 655911 - 070 60518245
Email: sba-ca@beniculturali.it
Orari: 09:00 - 20:00
Giorno di chiusura: lunedì

In prossimità

Itinerari

Dettaglio della facciata
Average: 1.5 (2 voti)
Cagliari, cimitero monumentale di Bonaria
No votes yet
Le collezioni del Museo
Average: 1 (1 voto)
Sant'Anna Arresi, le dune di Porto Pino
Average: 3 (1 voto)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (1 voto)