Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Piazza Gramsci

Piazza Gramsci

Ales, Piazza Gramsci

La piazza prospetta sulla strada che esce dal paese in direzione di Morgongiori.

Il contesto ambientale
La piazza è nell'abitato di Ales, centro diocesano.

Descrizione
Il primo maggio 1977 si inaugurò ad Ales lo spazio pubblico dedicato ad Antonio Gramsci dal suo paese natale, mediante la trasformazione della piazza del mercato. Lo scultore Giò Pomodoro, invitato dagli Amici della Casa Gramsci di Milano, scelse di realizzare uno spazio comunitario e agibile e non un monumento celebrativo, allestendo un piano d'uso triangolare con alcuni elementi simbolici, quali la fontana e il focolare. Al lavoro partecipò la popolazione locale coinvolta anche nelle scelte del pietrame (calcare di Masullas) e nell'inserimento di pietra di Trani per la lastra incisa e le panchine, in una sorta di connubio tra genti diverse. Il nucleo centrale è nel focolare quadrangolare ribassato rispetto al livello della piazza, coperto di ciottoli di basalto rosso e nero, recuperato con il ripristino di una cava di Mogoro. L'intervento di Pomodoro suscitò non poche polemiche anche perché vissuto ancora una volta come il solito esempio di "colonizzazione" culturale, tanto più che nel 1968 l'amministrazione comunale di Ales aveva già commissionato a Costantino Nivola un monumento. Nonostante ciò, il piano d'uso "Antonio Gramsci" è divenuto nel tempo un luogo perfettamente integrato nel paesaggio.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Cattedrale di Ales

    Alle pendici orientali del Monte Arci,

  • Pau

    Si trova nel territorio storico della Marm

  • Albagiara, casa museo

    Piccolo paese dell'Alta Marmilla (297 abit

  • Pompu, panorama

    Pompu è un piccolo paese

  • Simala, casa avvocato Massidda

    Ai confini col territorio della Marmilla,

  • Usellus, panorama del paese

    In un territorio in buona parte collinare

  • Monte Arci

    Il Monte Arci è un massiccio isolato di na

  • Chiesa di San Vincenzo Martire

    Ai piedi del Monte Arci, in una verde vall

  • Masullas, Piazza Pinna

    Situato all'interno del Parco Regionale de

  • Uno scorcio in lontananza di Gonnoscodina

    Gonnoscodina è un piccolo

  • Sini, ulivo millenario presso il parco giochi

    Situato fra le sinuose curve della Marmill

  • Mogoro, chiesa di Sant'Antioco

    Mogoro sorge a 153 m sul livello, nella re

  • Gonnostramatza, parrocchiale dedicata a San Michele Arcangelo

    Gonnostramatza è un piccolo centro agricol

  • Genuri, la chiesa campestre di San Domino

    Genuri sorge ai piedi del

  • Assolo, panoramica del paese

    Piccolo borgo rurale ai piedi della Giara

  • Mandorli in fiore ai piedi della Giara di Siddi

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Turri parrocchia S. Sebastiano

    Turri sorge nel cuore della Marmilla piane

  • Uras, chiesa di San Salvatore

    Il territorio di Uras è s

  • Cavallini della Giara al galoppo

    La riserva naturale della Giara di Gesturi

  • Siddi, Chiesa di San Michele

    Siddi si presenta come un

  • Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili

    Tuili è un piccolo centro della Sardegna,

  • Nuraghe Concali - Collinas

    Collinas sorge nel territorio della Marmil

  • Marrubiu, visione dall'alto del paese

    Importante centro dell'Oristanese, Marrubi

  • Nureci, casa Tetti

    Borgo piccolo e suggestivo si adagia sulle

  • Lunamatrona, cupola della chiesa di San Giovanni Battista

    Il paese, situato a un'altitudine di 180 m

  • Terralba, Marceddì

    Terralba sorge tra due insenature degli st

  • Villanovaforru, complesso nuragico Genna Maria

    Villanovaforru si trova al centro del sist

  • Il paese di Asuni si adag

  • Ruinas, antica abitazione

    Situata nell'Alta Marmilla, Ruinas

  • San Nicolò d'Arcidano, chiesa addobbata per Sant'Isidoro

    Il paese si trova al confine fra la provin

  • Sardara, Villa Diana

    Al centro della fertile pianura del Campid

  • Genoni, municipio

    Genoni sorge sul fianco s

  • Sullo sfondo il castello di Las Plassas

    Il paese, che sorge in Marmilla e fa parte

  • Siapiccia, parrocchiale di San Nicola di Bari

    Nel Campidano di Oristano, in un territori

  • Barumini, Su Nuraxi al tramonto

    Barumini è situato ai pie

  • Arborea, chiesa del Santissimo Redentore

    Arborea nasce, al centro

  • Nuragus, nuraghe Santu Millanu

    Nuragus sorge nei pressi

  • Simaxis, chiesa di San Nicola di Mira

    Sulla riva sinistra del rio Sant'Elena, af

  • Santa Giusta, chiesa di Santa Giusta

    Santa Giusta, adagiata su

  • Villamar, chiesa di San Pietro

    Il paese, situato tra la Marmilla e la Tre

  • Villanovafranca, nuraghe di Su Mulinu

    Il paese di Villanovafranca si dispone in

  • Immagine riempitiva

    È una porzione dell'enorme territorio palu

  • Suggestivo scorcio della cascata all'interno del Parco

    Il Parco Aymerich è un parco urbano che si

  • Samugheo, La tessitura

    Samugheo sorge nel cuore delle colline Man

  • Laconi, Castello di Aymerich

    Laconi è situata nell’altopiano del Sarcid

  • Zerfaliu, chiesa di San Giovanni Battista

    Il paese di Zerfaliu sorg

  • Nurallao, panoramica del paese

    Situato nel territorio del Sarcidano,

  • Titolo: Solarussa, chiesa di San Gregorio Autore: Tore Donatello

    Solarussa è un conosciuto

  • San Gavino Monreale, chiesa di Santa Chiara

    San Gavino Monreale è una

  • Siamaggiore, Chiesa campestre di San Ciriaco

    Siamaggiore, comune della

Itinerari

Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Arbus, marina di Scivu
No votes yet
Average: 1.5 (2 voti)
Lanusei, Chiesa di Santa Maria Maddalena
No votes yet
Ilbono, area archeologica di Scerì
Average: 1 (2 voti)