Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Giara di Gesturi

Giara di Gesturi

Cavallini della Giara al galoppo

La riserva naturale della Giara di Gesturi comprende il vasto altopiano basaltico e calcareo della Giara, contornato da pareti scoscese e irrorato da stagni temporanei. Nel parco si estendono rigogliosi boschi di querce da sughero, roverelle, lecci, olivastri e formazioni di macchia mediterranea. La fama della zona è legata principalmente alla sua selvaggia e incontaminata bellezza, abitata da animali rarissimi. L'area è infatti frequentata dall'unico branco esistente in Italia e in Europa di cavalli selvatici meglio noti come "cavallini della Giara". Di ridotte dimensioni, la loro origine è avvolta nel mistero, particolare che accresce il fascino di questi animali robusti e tranquilli. Ma la Giara non è animata solo dal sontuoso galoppo dei cavallini: vi si trovano diversi cinghiali, lepri, anatre, beccacce, ghiandaie ed altri animali protetti, sull'altopiano infatti vige il divieto di praticare attività venatorie. Una visita all'altopiano regala intense emozioni non soltanto per i suoi suggestivi abitanti, ma anche per lo splendore della sua configurazione naturale, in cui svettano Sa Zeppara Manna ed altri rilievi che interrompono l'andamento pianeggiante della sua superficie. I vari paesi confinanti (Gesturi, Tuili, Setzu, Genuri, Sini, Gonnosnò, Albagiara, Assolo e Genoni) hanno aperto agili accessi per raggiungere la riserva naturale con qualsiasi mezzo di locomozione, ed hanno altresì realizzato aree di sosta in punti strategici per accogliere i visitatori. L'area riveste un notevole interesse non soltanto per il suo patrimonio naturale, ma anche perchè ospita importanti monumenti archeologici come il protonuraghe di Bruncu Madugui ed il celebre nuraghe di Barumini, dichiarato dall' patrimonio dell'umanità.

Accoglienti aree di sosta sono presenti nella maggior parte dei paesi circostanti la Giara di Gesturi (lo stesso Gesturi, Tuili, Setzu, Genuri, Sini, Gonnosnò, Albagiara, Assolo e Genoni). A Gonnosnò, Barumini e Tuili sono presenti le strutture ricettive e di ristorazione più importanti.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Genuri, la chiesa campestre di San Domino

    Genuri sorge ai piedi del

  • Sini, ulivo millenario presso il parco giochi

    Situato fra le sinuose curve della Marmill

  • Genoni, municipio

    Genoni sorge sul fianco s

  • Assolo, panoramica del paese

    Piccolo borgo rurale ai piedi della Giara

  • Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili

    Tuili è un piccolo centro della Sardegna,

  • Nureci, casa Tetti

    Borgo piccolo e suggestivo si adagia sulle

  • Nuragus, nuraghe Santu Millanu

    Nuragus sorge nei pressi

  • Turri parrocchia S. Sebastiano

    Turri sorge nel cuore della Marmilla piane

  • Albagiara, casa museo

    Piccolo paese dell'Alta Marmilla (297 abit

  • Barumini, Su Nuraxi al tramonto

    Barumini è situato ai pie

  • Usellus, panorama del paese

    In un territorio in buona parte collinare

  • Sullo sfondo il castello di Las Plassas

    Il paese, che sorge in Marmilla e fa parte

  • Nurallao, panoramica del paese

    Situato nel territorio del Sarcidano,

  • Il paese di Asuni si adag

  • Siddi, Chiesa di San Michele

    Siddi si presenta come un

  • Simala, casa avvocato Massidda

    Ai confini col territorio della Marmilla,

  • Cattedrale di Ales

    Alle pendici orientali del Monte Arci,

  • Suggestivo scorcio della cascata all'interno del Parco

    Il Parco Aymerich è un parco urbano che si

  • Mandorli in fiore ai piedi della Giara di Siddi

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Laconi, Castello di Aymerich

    Laconi è situata nell’altopiano del Sarcid

  • Uno scorcio in lontananza di Gonnoscodina

    Gonnoscodina è un piccolo

  • Isili, Museo per l'Arte del Rame e del Tessuto: carro del ramaio

    Isili sorge ai margini di

  • Pau

    Si trova nel territorio storico della Marm

  • Villanovafranca, nuraghe di Su Mulinu

    Il paese di Villanovafranca si dispone in

  • Lunamatrona, cupola della chiesa di San Giovanni Battista

    Il paese, situato a un'altitudine di 180 m

  • Gonnostramatza, parrocchiale dedicata a San Michele Arcangelo

    Gonnostramatza è un piccolo centro agricol

  • Gergei, chiesa di San Vito

    Piccolo centro agricolo della Trexenta, co

  • Pompu, panorama

    Pompu è un piccolo paese

  • Nurallao, Is Arinos [foto di Dino Contu]

    Tra Campidano e Barbagia, tra la fertile p

  • Escolca, scorcio del centro storico

    Piccolo centro del Sarcidano, Esco

  • Ruinas, antica abitazione

    Situata nell'Alta Marmilla, Ruinas

  • Masullas, Piazza Pinna

    Situato all'interno del Parco Regionale de

  • Villamar, chiesa di San Pietro

    Il paese, situato tra la Marmilla e la Tre

  • Chiesa di San Vincenzo Martire

    Ai piedi del Monte Arci, in una verde vall

  • Villanovaforru, complesso nuragico Genna Maria

    Villanovaforru si trova al centro del sist

  • Nuraghe Concali - Collinas

    Collinas sorge nel territorio della Marmil

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Serri è un centro agricol

  • Mogoro, chiesa di Sant'Antioco

    Mogoro sorge a 153 m sul livello, nella re

  • Monte Arci

    Il Monte Arci è un massiccio isolato di na

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Mandas, chiesa di San Giacomo

    Mandas è un importante ce

  • Samugheo, La tessitura

    Samugheo sorge nel cuore delle colline Man

  • Sardara, Villa Diana

    Al centro della fertile pianura del Campid

  • Panoramica di Gesico

    Piccolo centro della Trexenta, territorio

  • Meana Sardo, Nuraghe Nolza

    Meana Sardo, importante c

  • Villanovatulo, nuraghe innevato

    Villanova Tulo è un piccolo paese del Sarc

  • Uras, chiesa di San Salvatore

    Il territorio di Uras è s

  • Guamaggiore, Chiesa di San Sebastiano martire

    Guamaggiore sorge nelle distese colline de

  • Nurri, lago Flumendosa

    Il paese di Nurri si adag

  • Ponte 'e Ferru tra Gadoni e Seulo, Gadoni

    Gadoni è situata ai piedi del monte Sa Sco

Itinerari

Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)
Lanusei, Chiesa di Santa Maria Maddalena
No votes yet
Ilbono, area archeologica di Scerì
Average: 1 (2 voti)
Arbus, marina di Scivu
No votes yet
Tortolì, nuraghe S'Ortali 'e Su Monti
No votes yet