Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Casa Zapata

Casa Zapata

Barumini, casa Zapata

Dalla "Carlo Felice" si imbocca la SS 197 che attraversa i paesi di Villamar e Las Plassas e conduce a Barumini. Lungo la statale che taglia il borgo si giunge a un piazzaletto alberato su cui prospetta, oltre alla parrocchiale dell'Immacolata, anche la casa Zapata.

Contesto ambientale
Barumini è al centro della cosiddetta regione delle "giare", termine con cui sono comunemente chiamati gli squadrati altopiani basaltici dal profilo perfettamente orizzontale e coi fianchi scarpati. Prodotte da fenomeni vulcanici durante l'Oligocene, le giare costituiscono una formazione geologica caratteristica della zona N/E della Marmilla.

Descrizione
La nobile famiglia Zapata, in persona del marchese don Azor Zapata, "alcalde" di Cagliari dal 1529, acquisì il feudo di Barumini, Las Plassas e Villanovaforru intorno alla metà del XVI secolo per volontà di Carlo V. Casa Zapata, la cui costruzione venne avviata tra fine Cinquecento e gli inizi del Seicento, è degna di nota per il fatto che costituisce uno dei più precoci e rari esempi di architettura civile ispanica ispirata a stilemi rinascimentali in ambito sardo. La parte più significativa della dimora è costituita dal prospetto, scandito in due livelli dai partiti architettonici delle aperture ispirate a forme classicistiche. Il portale, in pietra vulcanica verdastra, ha stipiti modanati, lisce colonne aggettanti per tre quarti con basamento a duplice toro, capitello a canestro con stilizzazioni fitomorfe, lisce piattabande e timpano triangolare che contiene lo stemma araldico della famiglia. Un partito analogo caratterizza le finestre, poggianti su mensole modanate impostate su peducci arrotondati. I committenti si erano già orientati verso lo stesso gusto decorativo nel palazzo fatto edificare a Cagliari in via dei Genovesi ma le aperture della dimora rurale appaiono più massicce e più prossime al modulo quadrato rinascimentale. La loro disposizione sul piano di facciata, piuttosto disordinata e insensibile ai valori di simmetria, tradisce un'assimilazione superficiale delle istanze formali legate al Rinascimento, confermata anche dalla durezza e approssimazione dell'intaglio della pietra legato ancora a schemi arcaizzanti.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Barumini, Su Nuraxi al tramonto

    Barumini è situato ai pie

  • Sullo sfondo il castello di Las Plassas

    Il paese, che sorge in Marmilla e fa parte

  • Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili

    Tuili è un piccolo centro della Sardegna,

  • Villanovafranca, nuraghe di Su Mulinu

    Il paese di Villanovafranca si dispone in

  • Turri parrocchia S. Sebastiano

    Turri sorge nel cuore della Marmilla piane

  • Genuri, la chiesa campestre di San Domino

    Genuri sorge ai piedi del

  • Cavallini della Giara al galoppo

    La riserva naturale della Giara di Gesturi

  • Gergei, chiesa di San Vito

    Piccolo centro agricolo della Trexenta, co

  • Nuragus, nuraghe Santu Millanu

    Nuragus sorge nei pressi

  • Sini, ulivo millenario presso il parco giochi

    Situato fra le sinuose curve della Marmill

  • Villamar, chiesa di San Pietro

    Il paese, situato tra la Marmilla e la Tre

  • Siddi, Chiesa di San Michele

    Siddi si presenta come un

  • Genoni, municipio

    Genoni sorge sul fianco s

  • Isili, Museo per l'Arte del Rame e del Tessuto: carro del ramaio

    Isili sorge ai margini di

  • Lunamatrona, cupola della chiesa di San Giovanni Battista

    Il paese, situato a un'altitudine di 180 m

  • Escolca, scorcio del centro storico

    Piccolo centro del Sarcidano, Esco

  • Mandorli in fiore ai piedi della Giara di Siddi

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Nurallao, panoramica del paese

    Situato nel territorio del Sarcidano,

  • Mandas, chiesa di San Giacomo

    Mandas è un importante ce

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Serri è un centro agricol

  • Nureci, casa Tetti

    Borgo piccolo e suggestivo si adagia sulle

  • Panoramica di Gesico

    Piccolo centro della Trexenta, territorio

  • Assolo, panoramica del paese

    Piccolo borgo rurale ai piedi della Giara

  • Villanovaforru, complesso nuragico Genna Maria

    Villanovaforru si trova al centro del sist

  • Uno scorcio in lontananza di Gonnoscodina

    Gonnoscodina è un piccolo

  • Gonnostramatza, parrocchiale dedicata a San Michele Arcangelo

    Gonnostramatza è un piccolo centro agricol

  • Albagiara, casa museo

    Piccolo paese dell'Alta Marmilla (297 abit

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Simala, casa avvocato Massidda

    Ai confini col territorio della Marmilla,

  • Nuraghe Concali - Collinas

    Collinas sorge nel territorio della Marmil

  • Guamaggiore, Chiesa di San Sebastiano martire

    Guamaggiore sorge nelle distese colline de

  • Guasila, chiesa della Vergine

    Il comune di Guasila appartiene al territo

  • Nurallao, Is Arinos [foto di Dino Contu]

    Tra Campidano e Barbagia, tra la fertile p

  • Usellus, panorama del paese

    In un territorio in buona parte collinare

  • Suggestivo scorcio della cascata all'interno del Parco

    Il Parco Aymerich è un parco urbano che si

  • Cattedrale di Ales

    Alle pendici orientali del Monte Arci,

  • Selegas, centro storico

    Selegas è un paese situato nella parte cen

  • Laconi, Castello di Aymerich

    Laconi è situata nell’altopiano del Sarcid

  • Pompu, panorama

    Pompu è un piccolo paese

  • Sardara, Villa Diana

    Al centro della fertile pianura del Campid

  • Masullas, Piazza Pinna

    Situato all'interno del Parco Regionale de

  • Mogoro, chiesa di Sant'Antioco

    Mogoro sorge a 153 m sul livello, nella re

  • Chiesa di San Vincenzo Martire

    Ai piedi del Monte Arci, in una verde vall

  • Il paese di Asuni si adag

  • Suelli, nuraghe Piscu

    Il territorio del comune di Suelli

  • Pau

    Si trova nel territorio storico della Marm

  • Ortacesus, Mitza de Siddi, necropoli punico romana

    Il territorio di Ortacesus si trova in una

  • Nurri, lago Flumendosa

    Il paese di Nurri si adag

  • Panorama sul lago Mulargia Autore: Ruiu Domenico

    Il territorio di Siurgus Donigala

  • Villanovatulo, nuraghe innevato

    Villanova Tulo è un piccolo paese del Sarc

Itinerari

Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)
Lanusei, Chiesa di Santa Maria Maddalena
No votes yet
Ilbono, area archeologica di Scerì
Average: 1 (2 voti)
Dettaglio della facciata
Average: 1.5 (2 voti)
Arbus, marina di Scivu
No votes yet