Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Museo di storia naturale Aquilegia

Museo di storia naturale Aquilegia

Il tema principale del museo è l'ambiente naturale, con particolare attenzione alla Sardegna. È articolato in sei sezioni espositive: paleontologica, mineralogica, botanica e tre sale zoologiche con la ricostruzione di due ambienti-tipo della Sardegna: lagunare e montano. Il percorso illustra delle rarità naturalistiche, l'ambiente della laguna e suoi animali, la zona collinare e suoi animali, il mondo dei minerali, dei fossili e dei vegetali. La sezione delle pietre mostra 200 specie di rocce sarde, mentre i minerali sono presenti con oltre 600 specie, soprattutto sarde e largamente rappresentative del contesto mineralogico complessivo dell'isola. Rari e pregevoli gli esemplari raccolti negli anni '60-'70 del Novecento nelle miniere oggi abbandonate: le calciti dell’Iglesiente e delle miniere di ferro di Giacurru e di rame di Funtana Raminosa, i campioni di S'Ortu Becciu, San Giovanni Miniera e Silius. Notevoli anche i campioni di cyrilovite del Bosano. La sezione faunistica è costituita da circa 500 esemplari di uccelli e mammiferi sardi imbalsamati: tra i rapaci l'aquila reale e un pullo di grifone. Sono inoltre presenti molluschi e conchiglie di tutto il mondo e, tra gli insetti, rare farfalle e interessanti Curculionidi della Sardegna. La sezione botanica presenta arbusti ed erbe della Sardegna, con un erbario di piante medicinali, in particolare della flora dei banchi calcarei costieri.

Indirizzo: Ex Liceo Artistico, Piazzetta Dettori - 09100 Cagliari
tel. +39 070 662220
Orari: nei giorni feriali 9.00 - 13.00 / 16.00 - 19:00

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Cagliari, cimitero monumentale di Bonaria
No votes yet
Dettaglio della facciata
Average: 1.5 (2 voti)
Le collezioni del Museo
Average: 1 (1 voto)
Sant'Anna Arresi, le dune di Porto Pino
Average: 3 (1 voto)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)