Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Palazzina Lixi

Palazzina Lixi

Balcone della Palazzina Lixi

Da via Roma si gira a s. in via XX Settembre; alla rotonda si prosegue in via Sonnino e la si percorre tutta fino ad arrivare in via Paoli.

Il contesto ambientale
La palazzina, progettata dallo stesso proprietario, ingegnere Gaetano Lixi, si trova nella via Paoli ai nn. 22-26, in una zona di notevole sviluppo nel periodo compreso tra le due guerre mondiali.

Descrizione
Realizzata tra il 1932 e il 1933, la palazzina fu danneggiata dai bombardamenti aerei del 1943 fino ad essere ripristinata nel dopoguerra anche nelle fini decorazioni che la contraddistinguono.
La costruzione si sviluppa su un angolo con due fronti contigui attraversati verticalmente da lesene che separano le aperture, disposte in asse e alternativamente fornite di balconi sporgenti o a filo della facciata. L'elemento più evidente è l'uso del colore, presente sia nella zoccolatura, sia nelle tinteggiature della facciata, che contribuisce a delimitare spazi e superfici. La palazzina, infatti, fu resa più preziosa grazie all'intervento dello scultore Francesco Ciusa che la rifinì con un intonaco su base rosata simile allo stucco veneziano e con fregi a rilievo recanti caravelle e fontane di grande eleganza e finezza.

Storia degli studi
Una rassegna degli studi si trova nella bibliografia relativa alla scheda nel volume della "Storia dell'arte in Sardegna" sull'architettura otto-novecentesca (2001).

Bibliografia
G. Loddo, [i]Cagliari. Architetture dal 1900 al 1945[/i], Cagliari, Coedisar, 1999, p. 77;
F. Masala, [i]Architettura dall'Unità d'Italia alla fine del '900[/i], collana "Storia dell'arte in Sardegna", Nuoro, Ilisso, 2001, sch. 101.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Cagliari, cimitero monumentale di Bonaria
No votes yet
Dettaglio della facciata
Average: 1.5 (2 voti)
Le collezioni del Museo
Average: 1 (1 voto)
Sant'Anna Arresi, le dune di Porto Pino
Average: 3 (2 voti)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)