Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Teti

Teti

Teti, panoramica del lago di Cucchinadorza

Il paese di Teti si trova in posizione panoramica sullo sfondo delle vette rocciose che circondano il lago di Cucchinadorza che costituisce il secondo dei bacini artificiali del fiume Taloro. Il territorio di Teti presenta un patrimonio ambientale di grande interesse, sia dal punto di vista floristico che faunistico. Situato in una posizione pregevole, conserva numerose testimonianze archeologiche risalenti al periodo prenuragico e nuragico. Il suo nome dovrebbe derivare dalla pianta "Smilax aspera", chiamata "titione" nel dialetto di Teti, che cresce in tutto il territorio. Ricco di fitti boschi e sorgenti, cosituisce una meta ambita per chi ama fare lunghe passeggiate nel verde. Tra le testimonianze di natura archeologica diversi villaggi nuragici, tra cui il villaggio di Abini, di s'Urbale, di su Carratzu e di su Ballu. Molto interessanti da visitare anche i nuraghi Alinedu e Turria e le tombe dei giganti di Atzadalai e di s'Urbale. Il paese conta oggi circa ottocento abitanti e l'economia è prevalentemente basata sul terziario e sulla pastorizia.
Oltre ai meravigliosi e fitti boschi di lecci e sugherete secolari, nelle campagne di Teti si possono ancor oggi avvistare cervi, daini, cinghiali, volpi e lepri. Di notevole pregio la chiesa di Santa Maria della Neve, patrona del paese ubicata nel centro storico. Risalente come primo impianto al XVII secolo conserva degli arredi interni interessanti. Un'altra chiesa più modesta e situata nelle campagne del territorio ed è quella dedicata a San Sebastiano posta ad un livello più basso rispetto al paese. L'edificio, ad unica navata, è riconducibile ad origini gotico-aragonesi. Per quanto riguarda le tradizioni tipiche, gli abitanti di Teti nutrono un grande senso di identità e questo li porta a partecipare attivamente alle feste che si svolgono durante l'anno. Fra le più sentite sicuramente la festa di Sant'Antonio Abate che si svolge il 15, il 16 e il 17 gennaio di ogni anno e che prevede delle preghiere intorno ad un grosso fuoco che viene benedetto in occasione della festa. La sera conclusiva della festa vengono anche offerte delle degustazioni di prodotti tipici. Tra le altre feste, quella di San Sebastiano che si celebra l'ultima domenica di agosto e che prevede la processione fino alla chiesa campestre, dove nelle "cumbessias" (novenari) vengono ospitate le famiglie dei fedeli che seguono il Santo. La patrona del paese è Santa Maria della Neve che viene festeggiata il 5 agosto di ogni anno.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Ovodda, Sas Fruttinas

    Ovodda sorge nel cuore della Barbagia di O

  • Tiana, caratteristico ingresso di una vecchia casa

    Disteso sulle pendici orientali del Gennar

  • Austis, Sa Crabarissa

    Austis è immersa nelle montagne del Mandro

  • Sorgono, santuario campestre di San Marco

    Sorgono è stato il capoluogo del Mandrolis

  • Panoramica del Lago di Gusana

    Il lago di Gusana venne realizzato tra il

  • Tonara, Campanacci

    Tonara si trova ai piedi del Monte Mungian

  • Gavoi, Lago di Gusana

    Gavoi si trova nel cuore della Barbagia tr

  • Ollolai, Abito Tradizionale

    Ollolai nasce sul monte San Basilio Magno,

  • Olzai, Abito Tradizionale

    Olzai è un antico borgo i

  • Lodine, Chiesa di San Giorgio Martire

    In prossimità del lago artificiale di Gusa

  • La foresta di Uatzo si trova nel territori

  • Fonni, Nuraghe Dronnoro

    Fonni, adagiato sulle pen

  • Delizioso borgo di origine medievale, Atza

  • Ortueri, Chiesa di San Nicola

    Ortueri è un borgo di origine medievale ma

  • Desulo, Prodotti tipici della montagna

    Desulo è un antico borgo

  • Fonni, la neve sul Gennargentu

    Cime dalle tonalità argentate modellano il

  • Nughedu Santa Vittoria, la chiesa gotico-catalana di San Giacomo

    Il piccolo paese di Nughedu Santa

  • Sarule, Monte Gonare

    Sarule è situato ai piedi del monte Gonare

  • Neoneli, Rilievo montuoso

    Neoneli sorge nelle verdi colline del Bari

  • Bidonì, chiesa di Santa Maria di Ossolo

    Il piccolo comune sorge nei pressi del Lag

  • Sorradile, chiesa di San Sebastiano

    Su un dolce declivio che guarda verso la v

  • Belvì, cesto di caschettes e grembiule dell'abito tradizionale

    Belvì si trova nella costa del monte "Genn

  • Ottana, Chiesa di San Nicola

    Ottana sorge nella pianura della valle del

  • Aritzo, Castagne

    Aritzo, situata nel cuore della Barbagia d

  • Protagonista nella prosa di Grazia Deledda

  • texile massiccio montuoso

    È un tipico roccione calcareo, detto tacco

  • Meana Sardo, Nuraghe Nolza

    Meana Sardo, importante c

  • Ardauli, chiesa della Madonna della Guardia

    Piccolo borgo agricolo del Barigadu,

  • Orani, Opera di Nivola

    Orani è situata nel cuore della Barbagia,

  • veduta lago omodeo autore frongia maurizio

    Il lago artificiale dell'Omodeo è stato re

  • Sedilo, Ardia

    Sedilo, situato sull’altopiano di Abbasant

  • Mamoida, Domus de Janas Istevene

    Mamoiada, nel cuore della

  • Ulà Tirso, Tramonto sul lago Omodeo

    Ulà Tirso è un piccolo paese agricolo sort

  • Oniferi, di origine medievale, si affaccia

  • Panoramica di Busachi

    Antico capoluogo della curatoria medievale

  • Panorama sul territorio

    Nei pressi del lago Omodeo, l'invaso artif

  • Ponte 'e Ferru tra Gadoni e Seulo, Gadoni

    Gadoni è situata ai piedi del monte Sa Sco

  • Vista sul Lago Omodeo

    Tadasuni è un piccolo bor

  • Samugheo, La tessitura

    Samugheo sorge nel cuore delle colline Man

  • Parco del Gennargentu, impressioni d'autunno

    L’area è compresa nei comuni di Aritzo, Ar

  • Orotelli, Spighe di Grano

    Orotelli si trova al centro della Sardegna

  • Orgosolo, Processione dell'Assunta

    Orgosolo sorge nel cuore

  • Dualchi, murale nel centro storico

    Il paese di Dualchi è sit

  • Aidomaggiore, Nuraghe Caddari

    Aidomaggiore è un antico borgo agro-pastor

  • Ghilarza, Chiesa di San Palmerio

    Ghilarza sorge sul vasto

  • Foresta di Montes, panorama - Autore: Chiaramida Antonello

    "…..C'è una regione detta Fontanabona, con

  • Norbello, monumento ai caduti

    Borgo agro-pastorale posto sull'altopiano

  • Nuraghe Zuras - Abbasanta

    Abbasanta sorge sull'omon

  • Panoramica di Seulo

    Ai piedi del monte Perdedu nel massiccio d

  • Laconi, Castello di Aymerich

    Laconi è situata nell’altopiano del Sarcid

Itinerari

Il sito di Aquae Lesitane in una mappa del 1522
No votes yet
Ilbono, area archeologica di Scerì
Average: 1 (2 voti)
Lanusei, Chiesa di Santa Maria Maddalena
No votes yet
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Dorgali, veduta aerea spiaggia di Cala Luna
Average: 1.5 (2 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)