Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

area di Is Paras

area di Is Paras

Tholos del nuraghe Is Paras

L'area archeologica, che comprende la fortezza nuragica e il villaggio, sorge su un piccolo colle di roccia calcarea, all'uscita di Isili, nella regione del Sarcidano.
Il nuraghe è considerato una costruzione più elegante della sardegna nuragica, possiede una torre centrale parzialmente racchiusa da un bastione trilobato. Il complesso era circondato da un antemurale. La torre centrale, costruita con blocchi di calcare bianco, è alta circa 12,70 metri ed è formata da due piani sovrapposti. La camera interna con i suoi 11,80 metri è la più alta di tutta la Sardegna, e presenta una struttura a tholos. La torre centrale, datata al XV-XIV sec. a.C. risulta anteriore alla costruzione del bastione trilobato, che risale al XIII-XII sec. a.C.
Tutto intorno al nuraghe, dentro e fuori dell'antemurale, lungo quest'ultimo 30 metri, si estendeva un villaggio di capanne.

Da Cagliari si percorre la SS 131 in direzione di Sassari. Oltrepassato il paese di Monastir, si lascia la SS 131 e si prende la SS 128, direzione Senorbì-Mandas. A Senorbì si seguono le indicazioni per Suelli, Mandas e Isili. Il nuraghe si trova subito dopo il passaggio a livello, in località Is Paras, lungo la SS 128 che porta da Isili a Nurallao.

Telefono: 0782 802641; 380 4553856; 320 7093777
Gestione: Cooperativa Sa frontissa, via Mazzini 75, Isili
e-mail: biblioisili@tiscali.it - sa.frontissa@tiscali.it

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Isili, Museo per l'Arte del Rame e del Tessuto: carro del ramaio

    Isili sorge ai margini di

  • Nurallao, panoramica del paese

    Situato nel territorio del Sarcidano,

  • Gergei, chiesa di San Vito

    Piccolo centro agricolo della Trexenta, co

  • Escolca, scorcio del centro storico

    Piccolo centro del Sarcidano, Esco

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Serri è un centro agricol

  • Nuragus, nuraghe Santu Millanu

    Nuragus sorge nei pressi

  • Nurallao, Is Arinos [foto di Dino Contu]

    Tra Campidano e Barbagia, tra la fertile p

  • Genoni, municipio

    Genoni sorge sul fianco s

  • Villanovatulo, nuraghe innevato

    Villanova Tulo è un piccolo paese del Sarc

  • Barumini, Su Nuraxi al tramonto

    Barumini è situato ai pie

  • Mandas, chiesa di San Giacomo

    Mandas è un importante ce

  • Nurri, lago Flumendosa

    Il paese di Nurri si adag

  • Suggestivo scorcio della cascata all'interno del Parco

    Il Parco Aymerich è un parco urbano che si

  • Laconi, Castello di Aymerich

    Laconi è situata nell’altopiano del Sarcid

  • Sullo sfondo il castello di Las Plassas

    Il paese, che sorge in Marmilla e fa parte

  • Cavallini della Giara al galoppo

    La riserva naturale della Giara di Gesturi

  • Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili

    Tuili è un piccolo centro della Sardegna,

  • Nureci, casa Tetti

    Borgo piccolo e suggestivo si adagia sulle

  • Orroli, nuraghe Arrubiu

    Centro ridente del Sarcidano, sorge in una

  • Villanovafranca, nuraghe di Su Mulinu

    Il paese di Villanovafranca si dispone in

  • Panoramica di Gesico

    Piccolo centro della Trexenta, territorio

  • Genuri, la chiesa campestre di San Domino

    Genuri sorge ai piedi del

  • Il paese di Sadali è ubic

  • Sadali, cascata di San Valentino

    All'interno del delizioso paese di Sadali

  • Turri parrocchia S. Sebastiano

    Turri sorge nel cuore della Marmilla piane

  • Sini, ulivo millenario presso il parco giochi

    Situato fra le sinuose curve della Marmill

  • Assolo, panoramica del paese

    Piccolo borgo rurale ai piedi della Giara

  • Grotte Janas di Sadali

    La grotta di Is Janas, in territorio di Sa

  • Panoramica di Seulo

    Ai piedi del monte Perdedu nel massiccio d

  • Panorama sul lago Mulargia

    Il lago artificiale Mulargia è uno specchi

  • Panorama sul lago Mulargia Autore: Ruiu Domenico

    Il territorio di Siurgus Donigala

  • Ponte 'e Ferru tra Gadoni e Seulo, Gadoni

    Gadoni è situata ai piedi del monte Sa Sco

  • Villamar, chiesa di San Pietro

    Il paese, situato tra la Marmilla e la Tre

  • Il paese di Asuni si adag

  • Selegas, centro storico

    Selegas è un paese situato nella parte cen

  • Guamaggiore, Chiesa di San Sebastiano martire

    Guamaggiore sorge nelle distese colline de

  • Seui, Santu Cristolu

    Circondato da boschi di lecci irrorati dal

  • Siddi, Chiesa di San Michele

    Siddi si presenta come un

  • Suelli, nuraghe Piscu

    Il territorio del comune di Suelli

  • Albagiara, casa museo

    Piccolo paese dell'Alta Marmilla (297 abit

  • Lunamatrona, cupola della chiesa di San Giovanni Battista

    Il paese, situato a un'altitudine di 180 m

  • Guasila, chiesa della Vergine

    Il comune di Guasila appartiene al territo

  • Mandorli in fiore ai piedi della Giara di Siddi

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Meana Sardo, Nuraghe Nolza

    Meana Sardo, importante c

  • Usellus, panorama del paese

    In un territorio in buona parte collinare

  • texile massiccio montuoso

    È un tipico roccione calcareo, detto tacco

  • Ortacesus, Mitza de Siddi, necropoli punico romana

    Il territorio di Ortacesus si trova in una

  • Uno scorcio in lontananza di Gonnoscodina

    Gonnoscodina è un piccolo

  • Simala, casa avvocato Massidda

    Ai confini col territorio della Marmilla,

Itinerari

Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)
Lanusei, Chiesa di Santa Maria Maddalena
No votes yet
Ilbono, area archeologica di Scerì
Average: 1 (2 voti)
Tortolì, nuraghe S'Ortali 'e Su Monti
No votes yet
Dettaglio della facciata
Average: 1.5 (2 voti)