Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Civico Museo Archeologico delle Statue Menhir

Civico Museo Archeologico delle Statue Menhir

Statue-menhir nel Museo archeologico di Laconi

Il museo si trova a Laconi, al piano inferiore dell'ottocentesco palazzo municipale ed è dedicato alle testimonianze archeologiche del territorio. Ospita una collezione unica nel suo genere: quaranta monoliti, alcuni giganteschi, che documentano gli sviluppi della statuaria antropomorfa preistorica sarda, che nel Sarcidano ha importanti manifestazioni.
Sono presenti, scolpiti nella bruna vulcanite locale e provenienti da varie località, menhir proto-antropomorfi, antropomorfi asessuati, maschili (con i motivi simbolici del capovolto e del doppio pugnale) e femminili (con piccoli seni conici o a disco piatto). L'esposizione esalta al massimo la forza di queste sculture, simboli di nuove ideologie religiose e sociali, ma ancora inserite nel solco della tradizione neolitica mediterranea.
Il percorso è completato da ceramiche, strumenti in ossidiana ed elementi metallici collocabili tra il Neolitico antico e il Bronzo antico, provenienti da varie località e monumenti del territorio: notevoli, tra questi, l'allée couverte di Corte Noa e la tomba megalitica a circolo di Masone Perdu.
Il museo è arricchito da pannelli esplicativi e da un supporto multimediale che fornisce informazioni utili alla visita.
 
Il museo è unico nel suo genere in Italia, per via della possibilità di osservare da vicino i menhir, altrove difficilmente raggiungibili.

Indirizzo: via Amsicora, 08034 Laconi; telefono: 0782 866216 (centralino), 0782 867037 (museo) Ente titolare: Comune di Laconi.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Laconi, Castello di Aymerich

    Laconi è situata nell’altopiano del Sarcid

  • Suggestivo scorcio della cascata all'interno del Parco

    Il Parco Aymerich è un parco urbano che si

  • Nurallao, Is Arinos [foto di Dino Contu]

    Tra Campidano e Barbagia, tra la fertile p

  • Nureci, casa Tetti

    Borgo piccolo e suggestivo si adagia sulle

  • Nurallao, panoramica del paese

    Situato nel territorio del Sarcidano,

  • Genoni, municipio

    Genoni sorge sul fianco s

  • Nuragus, nuraghe Santu Millanu

    Nuragus sorge nei pressi

  • Il paese di Asuni si adag

  • Meana Sardo, Nuraghe Nolza

    Meana Sardo, importante c

  • Ponte 'e Ferru tra Gadoni e Seulo, Gadoni

    Gadoni è situata ai piedi del monte Sa Sco

  • Assolo, panoramica del paese

    Piccolo borgo rurale ai piedi della Giara

  • Cavallini della Giara al galoppo

    La riserva naturale della Giara di Gesturi

  • Isili, Museo per l'Arte del Rame e del Tessuto: carro del ramaio

    Isili sorge ai margini di

  • Samugheo, La tessitura

    Samugheo sorge nel cuore delle colline Man

  • Ruinas, antica abitazione

    Situata nell'Alta Marmilla, Ruinas

  • texile massiccio montuoso

    È un tipico roccione calcareo, detto tacco

  • Delizioso borgo di origine medievale, Atza

  • Panoramica di Seulo

    Ai piedi del monte Perdedu nel massiccio d

  • Villanovatulo, nuraghe innevato

    Villanova Tulo è un piccolo paese del Sarc

  • Genuri, la chiesa campestre di San Domino

    Genuri sorge ai piedi del

  • Belvì, cesto di caschettes e grembiule dell'abito tradizionale

    Belvì si trova nella costa del monte "Genn

  • Sini, ulivo millenario presso il parco giochi

    Situato fra le sinuose curve della Marmill

  • Aritzo, Castagne

    Aritzo, situata nel cuore della Barbagia d

  • Barumini, Su Nuraxi al tramonto

    Barumini è situato ai pie

  • Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili

    Tuili è un piccolo centro della Sardegna,

  • Usellus, panorama del paese

    In un territorio in buona parte collinare

  • Gergei, chiesa di San Vito

    Piccolo centro agricolo della Trexenta, co

  • Albagiara, casa museo

    Piccolo paese dell'Alta Marmilla (297 abit

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • La foresta di Uatzo si trova nel territori

  • Grotte Janas di Sadali

    La grotta di Is Janas, in territorio di Sa

  • Escolca, scorcio del centro storico

    Piccolo centro del Sarcidano, Esco

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Serri è un centro agricol

  • Sadali, cascata di San Valentino

    All'interno del delizioso paese di Sadali

  • Il paese di Sadali è ubic

  • Sorgono, santuario campestre di San Marco

    Sorgono è stato il capoluogo del Mandrolis

  • Turri parrocchia S. Sebastiano

    Turri sorge nel cuore della Marmilla piane

  • Sullo sfondo il castello di Las Plassas

    Il paese, che sorge in Marmilla e fa parte

  • Ortueri, Chiesa di San Nicola

    Ortueri è un borgo di origine medievale ma

  • Tonara, Campanacci

    Tonara si trova ai piedi del Monte Mungian

  • Nurri, lago Flumendosa

    Il paese di Nurri si adag

  • Cattedrale di Ales

    Alle pendici orientali del Monte Arci,

  • Pau

    Si trova nel territorio storico della Marm

  • Seui, Santu Cristolu

    Circondato da boschi di lecci irrorati dal

  • Desulo, Prodotti tipici della montagna

    Desulo è un antico borgo

  • Mandas, chiesa di San Giacomo

    Mandas è un importante ce

  • Villanovafranca, nuraghe di Su Mulinu

    Il paese di Villanovafranca si dispone in

  • Panoramica di Busachi

    Antico capoluogo della curatoria medievale

  • Simala, casa avvocato Massidda

    Ai confini col territorio della Marmilla,

  • Austis, Sa Crabarissa

    Austis è immersa nelle montagne del Mandro

Itinerari

Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)
Lanusei, Chiesa di Santa Maria Maddalena
No votes yet
Ilbono, area archeologica di Scerì
Average: 1 (2 voti)
Tortolì, nuraghe S'Ortali 'e Su Monti
No votes yet
Baunei, Pedra Longa
Average: 1 (1 voto)