Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Isili

Isili

Isili, Museo per l'Arte del Rame e del Tessuto: carro del ramaio

Isili sorge ai margini di un altopiano che si affaccia sulla vallata del Sarcidano, in un paesaggio caratterizzato da estese valli e colline. Il nome Isili pare derivi dalla parola ''Ilienses'', antica popolazione che secondo l'autore greco Pausania (vissuto negli anni tra il 110 ed il 180 d.C.) si stabilì in Sardegna dopo la distruzione della città di Troia. Da quanto si riscontra dai reperti archeologici recuperati, il territorio risulta abitato sin dal Neolitico: sono molte infatti nella zona le domus de janas. Il paese presenta una architettura tipica dei paesi ad economia agricola, nella quale sono presenti numerose abitazioni con ampi cortili e con dei grandi portali costruiti ad arco, che in passato servivano per favorire l'ingresso delle attrezzature agricole all'interno delle "cortes".
 
Isili possiede all'interno del suo territorio numerosi reperti archeologici di sicuro interesse per un pubblico appassionato. Numerose sono le domus de janas; inoltre ai confini con il paese di Nurallao si può ammirare il bellissimo nuraghe "Is Paras". Infine, di notevole suggestione è la festa di San Giovanni Battista a giugno, durante la quale vengono organizzati una processione in costume tradizionale, balli e musica in piazza. Si segnala inoltre la presenza nel paese di un particolare museo del rame e del tessuto.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Gergei, chiesa di San Vito

    Piccolo centro agricolo della Trexenta, co

  • Escolca, scorcio del centro storico

    Piccolo centro del Sarcidano, Esco

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Serri è un centro agricol

  • Serri, area archeologica di Santa Vittoria

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Nurallao, panoramica del paese

    Situato nel territorio del Sarcidano,

  • Nuragus, nuraghe Santu Millanu

    Nuragus sorge nei pressi

  • Nurallao, Is Arinos [foto di Dino Contu]

    Tra Campidano e Barbagia, tra la fertile p

  • Mandas, chiesa di San Giacomo

    Mandas è un importante ce

  • Barumini, Su Nuraxi al tramonto

    Barumini è situato ai pie

  • Villanovatulo, nuraghe innevato

    Villanova Tulo è un piccolo paese del Sarc

  • Genoni, municipio

    Genoni sorge sul fianco s

  • Nurri, lago Flumendosa

    Il paese di Nurri si adag

  • Sullo sfondo il castello di Las Plassas

    Il paese, che sorge in Marmilla e fa parte

  • Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili

    Tuili è un piccolo centro della Sardegna,

  • Cavallini della Giara al galoppo

    La riserva naturale della Giara di Gesturi

  • Suggestivo scorcio della cascata all'interno del Parco

    Il Parco Aymerich è un parco urbano che si

  • Orroli, nuraghe Arrubiu

    Centro ridente del Sarcidano, sorge in una

  • Laconi, Castello di Aymerich

    Laconi è situata nell’altopiano del Sarcid

  • Panoramica di Gesico

    Piccolo centro della Trexenta, territorio

  • Villanovafranca, nuraghe di Su Mulinu

    Il paese di Villanovafranca si dispone in

  • Nureci, casa Tetti

    Borgo piccolo e suggestivo si adagia sulle

  • Genuri, la chiesa campestre di San Domino

    Genuri sorge ai piedi del

  • Il paese di Sadali è ubic

  • Turri parrocchia S. Sebastiano

    Turri sorge nel cuore della Marmilla piane

  • Sadali, cascata di San Valentino

    All'interno del delizioso paese di Sadali

  • Panorama sul lago Mulargia

    Il lago artificiale Mulargia è uno specchi

  • Sini, ulivo millenario presso il parco giochi

    Situato fra le sinuose curve della Marmill

  • Panorama sul lago Mulargia Autore: Ruiu Domenico

    Il territorio di Siurgus Donigala

  • Assolo, panoramica del paese

    Piccolo borgo rurale ai piedi della Giara

  • Grotte Janas di Sadali

    La grotta di Is Janas, in territorio di Sa

  • Panoramica di Seulo

    Ai piedi del monte Perdedu nel massiccio d

  • Villamar, chiesa di San Pietro

    Il paese, situato tra la Marmilla e la Tre

  • Selegas, centro storico

    Selegas è un paese situato nella parte cen

  • Guamaggiore, Chiesa di San Sebastiano martire

    Guamaggiore sorge nelle distese colline de

  • Ponte 'e Ferru tra Gadoni e Seulo, Gadoni

    Gadoni è situata ai piedi del monte Sa Sco

  • Suelli, nuraghe Piscu

    Il territorio del comune di Suelli

  • Il paese di Asuni si adag

  • Siddi, Chiesa di San Michele

    Siddi si presenta come un

  • Lunamatrona, cupola della chiesa di San Giovanni Battista

    Il paese, situato a un'altitudine di 180 m

  • Guasila, chiesa della Vergine

    Il comune di Guasila appartiene al territo

  • Seui, Santu Cristolu

    Circondato da boschi di lecci irrorati dal

  • Albagiara, casa museo

    Piccolo paese dell'Alta Marmilla (297 abit

  • Mandorli in fiore ai piedi della Giara di Siddi

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Ortacesus, Mitza de Siddi, necropoli punico romana

    Il territorio di Ortacesus si trova in una

  • Meana Sardo, Nuraghe Nolza

    Meana Sardo, importante c

  • Usellus, panorama del paese

    In un territorio in buona parte collinare

  • Senorbì, chiesa di Santa Maria di Segolai

    Senorbì è al centro della Trexenta, di cui

  • texile massiccio montuoso

    È un tipico roccione calcareo, detto tacco

  • Goni, allineamento di mehir nella necropoli di Pranu Mutteddu

    Goni è circondata dall'anello naturalistic

  • Villanovaforru, complesso nuragico Genna Maria

    Villanovaforru si trova al centro del sist

Itinerari

Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (1 voto)
Lanusei, Chiesa di Santa Maria Maddalena
No votes yet
Ilbono, area archeologica di Scerì
Average: 1 (2 voti)
Tortolì, nuraghe S'Ortali 'e Su Monti
No votes yet
Dettaglio della facciata
Average: 1.5 (2 voti)