Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Museo della Memoria e Tradizioni religiose Serramannesi

Museo della Memoria e Tradizioni religiose Serramannesi

Il museo è allestito nei locali dell'oratorio della Confraternita, all'interno della chiesa filiale di Sant'Angelo, costruita secondo modi tardogotici nel XVI secolo, come rivelano le forme architettoniche della facciata, il portale ad arco acuto e la merlatura ornamentale.
Il percorso espositivo si articola in sezioni tematiche che comprendono una serie di arredi preziosi, non più utilizzati nelle funzioni liturgiche, normalmente esclusi alla visione del pubblico, che testimoniano come, nel corso del tempo, siano mutate le esigenze pastorali della Chiesa.
La raccolta, molto ricca, comprende sculture anche di piccole dimensioni, statue, suppellettili e arredi sacri provenienti dalle chiese del paese. Si tratta di opere strettamente legate alla committenza religiosa e alla devozione popolare,
rilevanti anche sotto il profilo storico e artistico.
Non mancano i bellissimi oggetti d'argento di arte sacra, tra i quali spiccano croci processionali, calici dorati ed un turibolo con navicella, oltre ad una collezione di monili e campanellini sempre in argento.
Tra le opere più interessanti si segnalano due statue lignee policrome e dorate, dei primi del Seicento, raffiguranti l'Angelo Custode e San Carlo Borromeo, attribuite a botteghe napoletane, e due gruppi scultorei del 1770 circa.
Nel settore dell'argenteria sacra spiccano, tra i pezzi più antichi, la croce processionale ricca di figure e decorazioni, dell'argentiere Antonio Giovanni Pixoni della metà del XVI secolo e un elegante calice dorato in stile rinascimentale.

Indirizzo: piazza Sant'Angelo - 09038 Serramanna
tel. +39 070 9130248 - 334 3131893
Ente titolare: Parrocchia di San Leonardo
Orari: invernale 16.00 - 18.00 (martedì e giovedì), 10.00 - 12.00 e 16.30 - 18.30 (sabato); estivo 17.30 - 20.30 (martedì e giovedì), 10.00 - 12.00 e 17.30 - 20.30 (sabato); chiuso lunedì, mercoledì, venerdì e domenica (si apre solo su prenotazione)
Biglietto: € 1,50 (intero), € 1,00 (ridotto). Esenzione per disabili

Esiste un servizio di visita guidata compreso nel prezzo del biglietto. Non esistono barriere architettoniche.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

Itinerari

Dettaglio della facciata
Average: 1.5 (2 voti)
Cagliari, cimitero monumentale di Bonaria
No votes yet
Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.3 (4 voti)
Arbus, marina di Scivu
No votes yet
Average: 1.5 (2 voti)