Lingue

Inizia qui il tuo viaggio

Inserisci il nome del porto o la località da cui desideri partire per pianificare il tuo viaggio

Accesso utente

Or log in with...

Serrenti

Serrenti

Serrenti, chiesa di Maria Immacolata

Serrenti è un paese posizionato tra la pianura del Campidano e le colline ad essa connesse. I rilievi collinari e le distese di macchia mediterranea caratterizzano il territorio dove è anche possibile ammirare un bosco di querce da sughero, presenza piuttosto rara nelle campagne del Medio Campidano. Nella zona rurale a nord del paese si possono osservare due grandi rocce, note come Perda longa e Sa filla, che rendono la zona particolarmente suggestiva. L'origine del toponimo è ancora incerta. La presenza dell'uomo nel territorio risale all'età nuragica; sono stati infatti ritrovati diversi reperti archeologici a prova di quanto affermato. La struttura del paese è tipica delle case campidanesi, con ampi cortili e con costruzioni in mattone crudo.
 
Per gli appassionati di archeologia la zona è ricca di numerosi siti. Siti nuragici in località Nuraxi Oliri, Bruncu su nuraxi, reperti archeologici di notevole interesse in località Sa Tellura, facilmente raggiungibile con l'omonima strada turistica. In località Cuccui è situato un Pozzo Sacro, nella stessa zona permane uno dei pochissimi (se non l'unico) boschi di querce da sughero del Medio Campidano. Destano singolare curiosità due grandi rocce affioranti nei pressi della Strada statale 131. Note come Perda Longa, sono sovrastate dal Monti Mannu, interessato da un intervento di forestazione in un'area di 44 ettari, di proprietà comunale, che costituisce un parco belvedere con vista sul Golfo di Cagliari e sul Golfo di Oristano. Si consiglia una passeggiata nelle caratteristiche stradine del centro storico del paese per ammirare la chiese di San Giacomo, della Madonna Immacolata e quella di Santa Vitalia.

Aggiungi a itinerario
add_to_x_block: 

In prossimità

  • Samatzai, piazza Primo Maggio

    Samatzai è situato ai mar

  • Samassi, veduta della parrocchiale della Beata Vergine di Monserrato

    Il paese sorge nella pianura del Campidano

  • Panoramica di Pimentel

    Il paese di Pimentel, in

  • Serramanna, vecchio edificio municipale e chiesetta di San Sebastiano

    Serramanna sorge nella pianura del Campida

  • Guasila, chiesa della Vergine

    Il comune di Guasila appartiene al territo

  • Ortacesus, Mitza de Siddi, necropoli punico romana

    Il territorio di Ortacesus si trova in una

  • Panoramica di Barrali

    Il paese si trova ai piedi del Monte Uda,

  • Guamaggiore, Chiesa di San Sebastiano martire

    Guamaggiore sorge nelle distese colline de

  • Selegas, centro storico

    Selegas è un paese situato nella parte cen

  • Senorbì, chiesa di Santa Maria di Segolai

    Senorbì è al centro della Trexenta, di cui

  • Villamar, chiesa di San Pietro

    Il paese, situato tra la Marmilla e la Tre

  • Panoramica di Donori

    Il paese, il cui toponimo è d'incerta orig

  • San Sperate, chiesa parrocchiale

    San Sperate è un piccolo

  • Suelli, nuraghe Piscu

    Il territorio del comune di Suelli

  • Sant'Andrea Frius, panorama del paese

    Ubicato nella regione storica della Trexen

  • Villanovafranca, nuraghe di Su Mulinu

    Il paese di Villanovafranca si dispone in

  • San Gavino Monreale, chiesa di Santa Chiara

    San Gavino Monreale è una

  • Panoramica di Gesico

    Piccolo centro della Trexenta, territorio

  • Villanovaforru, complesso nuragico Genna Maria

    Villanovaforru si trova al centro del sist

  • Lunamatrona, cupola della chiesa di San Giovanni Battista

    Il paese, situato a un'altitudine di 180 m

  • Sardara, Villa Diana

    Al centro della fertile pianura del Campid

  • Panoramica di San Basilio

    San Basilio è situato all

  • Nuraghe Concali - Collinas

    Collinas sorge nel territorio della Marmil

  • Chiesa di Santa Maria di Sibiola, Serdiana

    Serdiana sorge nel Parteolla a pochi chilo

  • Sullo sfondo il castello di Las Plassas

    Il paese, che sorge in Marmilla e fa parte

  • Panorama sul lago Mulargia Autore: Ruiu Domenico

    Il territorio di Siurgus Donigala

  • Il toponimo significa "valle ridente", dal

  • Siddi, Chiesa di San Michele

    Siddi si presenta come un

  • Dolianova, la cattedrale di San Pantaleo

    Dolianova è una cittadina

  • Villacidro, cascata di Sa Spendula

    Nel comune di Villacidro si trovano alcune

  • Mandas, chiesa di San Giacomo

    Mandas è un importante ce

  • Assemini, interno della chiesa di San Pietro

    Il paese di Assemini si s

  • Uta, chiesa romanica di Santa Maria
    Uta

    Uta è un centro di interessanti valori sto

  • Mandorli in fiore ai piedi della Giara di Siddi

    Col termine "giare" si indicano in Sardegn

  • Barumini, Su Nuraxi al tramonto

    Barumini è situato ai pie

  • Sestu, Chiesa di San Giorgio

    Sestu si trova nella pianura del basso cam

  • Panoramica del paese di Soleminis

    Situato a circa 20 km da Cagliari, il paes

  • Turri parrocchia S. Sebastiano

    Turri sorge nel cuore della Marmilla piane

  • Gonnostramatza, parrocchiale dedicata a San Michele Arcangelo

    Gonnostramatza è un piccolo centro agricol

  • Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili

    Tuili è un piccolo centro della Sardegna,

  • Gergei, chiesa di San Vito

    Piccolo centro agricolo della Trexenta, co

  • Elmas, chiesetta campestre di Santa Caterina

    Il paese di Elmas, situat

  • Uno scorcio in lontananza di Gonnoscodina

    Gonnoscodina è un piccolo

  • Escolca, scorcio del centro storico

    Piccolo centro del Sarcidano, Esco

  • Siliqua, il castello di Acquafredda

    Adagiato nella valle del Cixerri, il paese

  • Panorama sul lago Mulargia

    Il lago artificiale Mulargia è uno specchi

  • foresta demaniale campidano sinnai

    La Foresta Demaniale Campidano si estende

  • Gonnosfanadiga, panoramica del paese

    Gonnosfanadiga sorge sull

  • Mogoro, chiesa di Sant'Antioco

    Mogoro sorge a 153 m sul livello, nella re

  • Silius, panoramica del paese

    Il paese sorge in provincia di Cagliari, a

Itinerari

Turri parrocchia S. Sebastiano
Average: 3 (2 voti)
Maestro di Castelsardo, particolare del retablo di Tuili
Average: 1.6 (5 voti)
Dettaglio della facciata
Average: 1.5 (2 voti)
Cagliari, cimitero monumentale di Bonaria
No votes yet
Arbus, marina di Scivu
No votes yet
Average: 2 (3 voti)